Aggiornata la gamma di minipale Case

Aggiornata la gamma di minipale Case 
 - Case - CNH Industrial Italia - Onsite news.

Maggiori prestazioni e capacità operativa e adeguamento alla normativa sulle emissioni per le quattro minipale compatte Case più tecnologiche di sempre.

Grazie ai perfezionamenti tecnici, ora tutte e quattro le macchine Case da 90 CV adempiono alla normativa Tier 4 Final e l'azienda offre lo skid più potente della sua storia e il modello a cinematica radiale più grande sul mercato.

Anche il resto della gamma è stato perfezionato: le nove minipale compatte gommate e i quattro modelli cingolati (CTL) offrono ora una versatilità e un'affidabilità tali da consentire a queste macchine di lavorare in svariate applicazioni, dai progetti di paesaggismo ai cantieri infrastrutturali e edili di tutto il mondo.

Per poter adempiere alla normativa sulle emissioni allo scarico, Case adotta le tecnologie SCR (riduzione catalitica selettiva) ed EGR (ricircolo dei gas di scarico a freddo); ora la tecnologia SCR-only viene introdotta nella gamma alta delle minipale compatte con la cosiddetta “SCR compatta ad alta efficienza”.

I motori Hi-eSCR compatti da 90 CV, progettati e costruiti da FPT Industrial, hanno un'efficienza di combustione superiore, che consente una minore cessione di calore e una riduzione del tasso di ricircolo dei gas di scarico (EGR) dal 25% al 10%.

Un vantaggio operativo di queste modifiche è una migliore risposta al carico, che consente al motore di reagire più velocemente alle improvvise richieste di aumento di coppia, cosa che capita spesso durante il lavoro con una minipala compatta. Questo motore performante ha un'elevata coppia (383 Nm a 2.500 giri/min) ed è direttamente collegato alle pompe idrauliche: ciò significa che tutta la potenza del motore viene trasferita direttamente alle ruote.

I numeri dei nuovi modelli riflettono l'incremento significativo della capacità operativa: la minipala compatta a cinematica radiale SR270 e quella a cinematica verticale SV340 sostituiscono i precedenti modelli alti di gamma SR250 e SV300; il modello cingolato a sollevamento radiale TR340 sostituisce il precedente TR320; anche la minipala compatta cingolata a cinematica verticale TV380 è emissionata Tier 4 Final, ma siccome la sua capacità operativa rimane invariata, mantiene lo stesso numero di modello. 

La capacità operativa nominale aumenta dai 1.135 kg del modello SR250 ai 1.225kg del nuovo SR270; dai 1.360kg dell'SV300 ai 1.545kg del nuovo SV340, dai 1.451 kg del TR320 ai 1.542 kg del nuovo TR340. Per sostenere le prestazioni superiori, i modelli a cinematica verticale hanno un braccio di sollevamento più resistente e H-link e un telaio superiore rafforzati. Altro vantaggio, molto utile sul lavoro è la forza di strappo, che va dai 38,6 kN dell'SR270 ai 42,4 kN dell'SV340. Tutti questi modelli hanno una delle cabine più grandi del settore, con visibilità a 360°.

La potenza idraulica è stata aumentata del 10% nelle minipale compatte con il pacchetto di livello 7: ciò è stato possibile modificando la pompa del pistone di portata elevata EHR (Enhanced High Flow) per ridurre il calore generato e ottimizzare la portata e la pressione del sistema idraulico. Inoltre, sui modelli SR270, SV340, TR340 la porta posteriore Heavy Duty che ricopre i radiatori è ora di serie. Altra novità in corso opera: Case introdurrà a breve nuove benne per impieghi gravosi, con denti incernierati installati in fabbrica, che si possono sostituire con una semplice chiave inglese.

Tutte le migliorie sono state apportate nello stabilimento Case di Wichita, in Kansas: quest'impianto di 46.000 m2, aperto nel 1974, ha festeggiato un record nel marzo 2017, quando ha prodotto la minipala compatta n. 300.000. Inoltre, nel 2016 lo stabilimento è stato insignito del riconoscimento “Silver Level World Class Manufacturing (WCM)”, uno degli standard più ambiti a livello internazionale per la gestione integrata di processi e stabilimenti produttivi.