• Home
  • Notizie
  • Ambiente
  • Ammann e la produzione d'asfalto: innovazioni per ambiente e riciclaggio

Ammann e la produzione d'asfalto: innovazioni per ambiente e riciclaggio

Ammann e la produzione d'asfalto: innovazioni per ambiente e riciclaggio

Le soluzioni Ammann per la produzione di asfalto in vetrina al SaMoTer: innovazioni per l'ambiente e il riciclaggio in evidenza

Gli impianti di produzione conglomerato bituminoso di Ammann e le loro soluzioni innovative per l'ambiente e il riciclaggio saranno esposti alla fiera SaMoTer di Verona, Italia, dal 21 al 25 marzo. Sul fronte ambientale, Ammann utilizza una tecnologia avanzata che riduce al minimo la polvere, il rumore e gli odori. Gli impianti Ammann sono anche riciclatori eccezionali, con percentuali di utilizzo dell'asfalto riciclato (RAP) comprese tra il 25% e il 100% - a seconda delle esigenze del cliente.

Soluzioni per l'ambiente

Questa tecnologia sta diventando sempre più importante man mano che il terreno industriale diventa più limitato e gli impianti devono essere posizionati sempre più vicini alle zone residenziali. 

I visitatori di SaMoTer potranno conoscere meglio i metodi che Ammann utilizza per rispondere alle principali problematiche relative agli impianti di conglomerato bituminoso e all'ambiente circostante:

• Polveri - Gli impianti Ammann sono dotati di un filtro a maniche ad elevata efficienza, che abbassa le polveri di scarico a meno di 10 mg/m3.

• Rumore - Le soluzioni Ammann per la riduzione del rumore eliminano fino a 25 dBA.

• Odore - I fumi di bitume sono la fonte primaria di odore. Ammann riduce i fumi in vari punti del processo di produzione, tra i quali le cisterne del bitume, i silos di stoccaggio conglomerato, compresi gli scarichi e la ciminiera.

Soluzioni di riciclaggio

Anche la tecnologia di riciclaggio avanzata di Ammann sarà presente al SaMoTer. L'uso del RAP è diventato necessario. Le autorità governative richiedono sempre più spesso che l'asfalto delle strade sia riutilizzato per rispettare l'ambiente.

La quantità di riciclo desiderata può variare e Ammann dispone di una serie di opzioni per soddisfare queste diverse esigenze.

Tra le opzioni:

-Aggiunta di RAP freddo nel mescolatore. Si tratta di una soluzione semplice ed economica in cui il RAP e gli aggregati vengono dosati separatamente nel mescolatore. Questo processo è disponibile sui nuovi impianti Ammann o come retrofit su impianti realizzati da Ammann o da altri produttori. Percentuale di utilizzo del RAP possibile fino al 25-40%.

-Aggiunta di RAP caldo nell'essiccatore. Con questo processo è possibile produrre un mix di alta qualità sfruttando il RAP fino al 40%. Si tratta di un retrofit semplice per la maggior parte degli impianti, con alcune modifiche dello scivolo dell'elevatore a caldo e dei silos degli inerti caldi. Combinabile con il sistema RAP a freddo per una maggiore flessibilità durante il funzionamento dell'impianto.

-Aggiunta di RAP caldo tramite un essiccatore parallelo RAH60 separato. Con questo processo innovativo, l'essiccatore separato funziona in combinazione con il sistema di alimentazione a freddo. Possibilità di utilizzare fino al 60% di materiale riciclato caldo. Questo sistema sfrutta l'esperienza raccolta in innumerevoli impianti in esercizio in tutto il mondo.

-Aggiunta di RAP caldo con un essiccatore a controcorrente. Con questo sistema sono possibili percentuali di riciclo fino al 100%. Il processo viene creato per proteggere il bitume da danni durante il processo di riscaldamento. Il RAP viene riscaldato delicatamente. Infatti, il calore da irradiazione viene eliminato. Si tratta di un sistema altamente efficiente con emissioni estremamente contenute.

Queste soluzioni ambientali e di riciclo offrono vantaggi competitivi, che aiutano i clienti a realizzare impianti in prossimità di aree residenziali e a beneficiare dei risparmi sui costi derivanti dall'utilizzo di materiali riciclati.