Arrivata in Italia la prima piattaforma articolata ibrida JLG H340AJ

La piattaforma articolata ibrida H340AJ è la rappresentante della gamma di macchine ibride JLG

OnSite ha testato “sul campo” la prima piattaforma articolata ibrida JLG H340AJ importata in Italia, nella fattispecie dall'azienda Possetti di Masera (Verbania), dal 1960 specializzata nel noleggio, nella vendita e nell'assistenza di macchine e attrezzature per l'edilizia, l'industria e le cave. 

 

Questa piattaforma da 12,33 m di altezza di lavoro e da 6,70 m di sbraccio, è la rappresentante della gamma di macchine ibride JLG: dotata di un cestello da 230 kg di portata, di trasmissione a quattro ruote motrici e di assale oscillante, si distingue per l'alto livello di prestazioni in più campi di intervento e per la velocità di sollevamento. 

 

La piattaforma ibrida JLG H340AJ offre la potenza e la durabilità di un diesel ma con un tasso di emissioni minimo (fino al 40% in meno) e costi operativi e di manutenzione ridotti. Grazie all'opzione dell'alimentazione a batterie AGM da 12 V e 100 Ah, caricate dal generatore diesel a bordo per un tempo di servizio prolungato, può essere utilizzata anche in interni, il che gli conferisce il massimo di polivalenza. 

 

 Maggiori informazioni sul prossimo numero di OnSite Lift.

 

  • KOMATEK

    FiereAnkara (Turchia) dal 01/05/2019 al 05/05/2019

  • MASKINEXPO

    FiereStoccolma (Svezia) dal 23/05/2019 al 25/05/2019

  • CTT

    FiereMosca (Russia) dal 04/06/2019 al 07/06/2019

  • PLANTWORX

    FiereLutterworth (Regno Unito) dal 11/06/2019 al 13/06/2019