Bobcat completa la nuova gamma di pale compatte Stage V della Serie M

Bobcat completa la nuova gamma di pale compatte Stage V della Serie M

Con il lancio dei nuovi modelli S550 e S590, Bobcat ha completato la serie M di pale cingolate e gommate compatte Stage V.

 

Come le pale gommate S450, S510 e S530 e cingolate T450 e T590 lanciate nel corso di quest'anno, la S550 e la S590 combinano dimensioni compatte con tecnologia del motore Stage V, connettività telematica, nuovo stile con etichette adesive 3D e garanzia di due anni di serie. A differenza dei modelli della serie M con motori Stage V lanciati in precedenza, le nuove pale compatte Bobcat S550 e S590 sono dotate di ulteriori funzioni avanzate di serie:

 

- comandi a joystick selezionabili (i comandi a joystick sono facili da azionare con il minimo sforzo anche nel caso di funzioni avanzate);

- alta portata, che migliora la produttività e aumenta la versatilità grazie all'utilizzo di accessori Bobcat;

- dispositivo di comando accessori (ACD), per gestire le funzioni degli accessori dal joystick;

- trasmissione a due velocità, per migliorare la produttività e ridurre il consumo di carburante;

- cruscotto Deluxe (più lingue disponibili, funzione di avviamento senza chiave e gestione del FAP);

- pneumatici polivalenti, con disegno bidirezionale che ne migliora la durata.

 

Le nuove pale S550 e S590 saranno prodotte nello stabilimento Bobcat di Dobris nella Repubblica Ceca e possono essere ordinate immediatamente, per consegne agli inizi del 2021.

 

Una delle nuove funzioni standard più importanti sulla S550 e sulla S590 è il sistema dei comandi a joystick selezionabili (SJC), che in precedenza era opzionale. Basato su joystick facili da usare con il minimo sforzo, il sistema SJC fornisce all'operatore funzioni esclusive di Bobcat e interruttori azionabili con il tocco delle dita. Il sistema configura automaticamente la pala come porta-accessori per lavorare con la più ampia selezione possibile di accessori, oltre a fornire un maggiore comfort per l'operatore e un controllo senza confronti della pala stessa mediante joystick.  

 

Grazie al sistema SJC, la S550 e la S590 ora offrono il sistema ACD (Dispositivo di comando accessori) di serie. Utilizzando la comunicazione Can-Bus per riconoscere l'accessorio sulla macchina, il sistema ACD configura automaticamente i comandi dei joystick e la portata in uscita, per garantire le migliori prestazioni quando si utilizzano gli accessori sulle pale S550 e S590.

 

Un'altra novità è la disponibilità di un impianto idraulico ad alta portata di serie sui modelli S550 e S590 Stage V. Ciò amplia ulteriormente l'eccezionale versatilità di queste macchine, in quanto possono essere utilizzate in combinazione con accessori avanzati con maggiore portata quali spazzoloni, frese e scavacanali a disco. 

 

Jiri Karmazin, Product Manager per le pale Bobcat, ha commentato: “I nuovi modelli S550 e S590 completano la nostra gamma di pale Stage V della serie M. Mettendo insieme la tecnologia di ultima generazione dei motori Stage V con funzioni di serie come comandi SJC Bobcat e idraulica ad alta portata questi modelli sono configurati come porta-accessori versatili per l'uso di una gamma ancora più ampia di accessori Bobcat.

 

L'ultima generazione di motori Bobcat D24 con sistema di iniezione del carburante Bosch migliora le prestazioni generali della macchina, fornendo una potenza di 50,7 kW (68 CV) e una coppia superiore. La nuova tecnologia del motore comporta una riduzione del consumo di carburante, rispettando le normative sulle emissioni Stage V più rigorose. Il che rende la S550 e la S590 ideali per l'uso nei lavori che richiedono più potenza. Con il motore installato trasversalmente nel telaio della macchina, la S550 e la S590 continuano a offrire le stesse dimensioni compatte, per adattarsi e muoversi in spazi ristretti. Il motore di ultima generazione è dotato di tecnologia di post-trattamento con filtro antiparticolato (FAP). L'uso della tecnologia FAP permette l'impiego delle nuove pale in zone con emissioni regolamentate, come i centri delle città. Inoltre, la funzione di minimo automatico riduce la velocità del motore al regime minimo quando tutti i joystick sono in folle e non vengono utilizzati per circa cinque secondi, garantendo un funzionamento generale più silenzioso e un minore consumo di carburante. Il motore Bobcat di ultima generazione ha inoltre consentito all'azienda di estendere gli intervalli di manutenzione, con il primo intervento ora dopo 500 ore di funzionamento, e di ridurre il numero di sostituzioni del filtro del carburante. 

 

Entrambi i nuovi modelli di pala offrono di serie il funzionamento a due velocità: ciò consente di aumentare la velocità di marcia massima da 11,4 km/h a marcia bassa a 17,3 km/h a marcia alta, per migliorare la produttività e ridurre il consumo di carburante. Tutto ciò può essere combinato con l'autolivellamento idraulico della benna, offerto come opzione, che mantiene il livello della benna della pala mentre i bracci di sollevamento si muovono verso l'alto, consentendo all'operatore di lavorare più rapidamente con meno fuoriuscite di materiale.

 

Le nuove pale Stage V sono ora dotate di serie del cruscotto Deluxe (prima fornito come optional), che offre la scelta tra diverse lingue e opzioni di telematica per proteggere le macchine e monitorarne le prestazioni. Il cruscotto Deluxe riduce anche il rischio di uso improprio grazie alla funzione di avvio senza chiave, inoltre, se necessario, l'operatore può bloccare e proteggere mediante password i sistemi di alta portata e a due velocità tramite il cruscotto. Un nuovo menu per la gestione del FAP facilita la gestione della macchina e del sistema di post-trattamento dei gas di scarico.

 

Il motore Bobcat Stage V di ultima generazione garantisce la riduzione del rumore per l'operatore e le persone nelle vicinanze. Sono inoltre presenti funzioni molto apprezzate per il comfort, come l'opzione della ventilazione con aria condizionata, fornendo un ambiente più confortevole per l'operatore tutto l'anno e in tutte le condizioni. Anche il sedile a sospensione in tessuto opzionale migliora il comfort dell'operatore, mentre l'opzione di controllo marcia automatico migliora la comodità e la stabilità della macchina.

 

La S550 e la S590 sono dotate di serie di pneumatici versatili per impieghi gravosi, con un disegno bidirezionale per l'uso sulle superfici miste più comuni, migliorandone decisamente la durata. Come optional sono disponibili pneumatici Solid Flex industriali, studiati per applicazioni a usura intensiva con rischio elevato di foratura.