CAMS fornisce un innovativo impianto di riciclaggio dei materiali a Geocentro

L'impianto destinato al recupero e allo stoccaggio di materiali è stato fornito a Geocentro dal CAMS

“Ridare valore alla terra”: è questo lo slogan di Geocentro, la nuova struttura nata a Codevigo (PD) dedicata al recupero e allo stoccaggio di materiali che adotta per la sua attività un innovativo impianto realizzato dall'azienda bolognese CAMS, specializzata nello sviluppo e nella produzione di macchinari innovativi per il settore del riciclaggio di inerti, asfalto, macerie e altri materiali.

 

La struttura si estende su una superficie di 17.000 m2 e presenta un'area coperta di 5.400 m2 adibita al trattamento dei materiali e un'area scoperta di 11.600 m2 dove vengono controllati sia i rifiuti in ingresso che i rifiuti e gli End of Waste (EoW) in uscita. L'impianto e la superfice di proprietà della struttura permetteranno di ricevere rifiuti - anche quelli più ingombranti e di difficile gestione - derivanti dal settore edilizio, dal decommissioning, dal settore acquedottistico e dalle bonifiche ambientali.

 

Claudio Viel, titolare dell'azienda VPS operante nel settore edile, degli scavi e delle demolizioni e fondatore di Geocentro, ha affermato: “Questo progetto nasce dalla volontà di ridare valore a quei materiali etichettati come ‘scarti' donandogli una nuova vita. Ciò è stato possibile anche grazie alla collaborazione con CAMS, che ci ha permesso di realizzare questo impianto innovativo sfruttando diverse tecnologie e novità tecniche che consentono di creare un materiale dalle indiscusse qualità e dalle caratteristiche superiori a qualsiasi materiale vergine da cava. Grazie a questo impianto sarà possibile recuperare materiali di scarto a costi di lavorazione contenuti, così da evitare un ulteriore depauperamento dei giacimenti presenti sul pianeta e il consumo di risorse preziose. Questo, secondo me, è il valore più grande offerto da questa partnership, ovvero la possibilità di realizzare un progetto realmente utile e concreto per la salvaguardia del nostro territorio. Per questo motivo non definisco Geocentro come una struttura adibita allo smaltimento rifiuti, bensì un centro di recupero ambientale”.

 

La cerimonia di inaugurazione si è svolta alla presenza del titolare dell'azienda VPS, Claudio Viel, e del vicesindaco di Codevigo, Ettore Lazzaro. Era presente all'evento anche il presidente Ance Padova, Alessandro Gerotto.

 

Maggiori approfondimenti su OnSite di Settembre.