Consegnato all'impresa umbra M.P. il primo Spider 43T di Platform Basket

Consegnato all’impresa umbra M.P. il primo Spider 43T di Platform Basket

È stato consegnato all'inizio di luglio a M.P. – Noleggio Piattaforme Aeree, società di Magione (PG) specializzata in lavori aerei, il primo Spider 43T di Platform Basket in Italia. Dotata di motorizzazione ibrida con batterie al litio, questa macchina è la piattaforma su cingoli più alta operante attualmente in Umbria

 

Da diversi anni ormai Platform Basket ha intrapreso la costruzione e commercializzazione nel settore “grandi altezze”: è stato in occasione del Bauma 2019 che l'azienda di Poviglio (RE) aveva presentato in anteprima mondiale lo Spider 43 T, una piattaforma da 43 m di altezza equipaggiabile con le migliori tecnologie del momento, tra le quali spicca la propulsione ibrida, che consente di movimentare la macchina tramite un motore endotermico Kubota D1803 da 37 CV a 2.700 giri/min conforme alle ultime disposizioni normative (Euro 5) riferite alle emissioni e alla rumorosità, mentre le batterie agli ioni di litio consentono l'utilizzo della piattaforma Spider 43T anche in orari notturni e/o in prossimità di centri abitati. 

 

La piattaforma Spider 43T di Platform Basket è completamente automatica in stabilizzazione e richiusura dei bracci in sagoma ed è dotata di radiocomando e doppia velocità di traslazione. Questo modello si distingue inoltre per la semplice manutenzione, la diagnostica con display a bordo e il braccio telescopico multi-sezione che ne migliora la velocità in uscita e di rientro in quota.

 

Dal punto di vista operativo, la piattaforma Spider 43T raggiunge un'altezza massima di lavoro di 43,18 m, un'altezza al piano di calpestio di 41,15 m, uno sbraccio laterale massimo di 17,33 m, un angolo di rotazione della torretta (in continuo) di 360°. Con una portata massima in cesta (da 2,34 x 0,87 m) di 330 kg, questa piattaforma si distingue anche per le contenute dimensioni di ingombro: lunghezza richiusa (cesta smontata) di 8,46 (8,43) m; larghezza minima richiusa di 1,41 m; altezza minima richiusa di 1,99 m. La pendenza massima superabile è di 15° (27%); quella laterale è di 17° (31%).