• Home
  • Notizie
  • Sollevamento
  • CTE: due piattaforme autocarrate articolate ZED 21.3 JH per la flotta noleggio di Tecnol

CTE: due piattaforme autocarrate articolate ZED 21.3 JH per la flotta noleggio di Tecnol

CTE: due piattaforme autocarrate articolate ZED 21.3 JH per la flotta noleggio di Tecnol  - CTE - Onsite news.

Due piattaforme autocarrate articolate CTE ZED 21.3 JH sono entrate a far parte del parco mezzi di Tecnol, azienda di Bari che si occupa di noleggio, vendita e assistenza di piattaforme aeree dal 1986 e che vanta una flotta di oltre 150 unità, composta dalle più svariate soluzioni utilizzate nel settore del sollevamento di persone e materiali.

Le piattaforme autocarrate articolate CTE ZED 21.3 JH sono equipaggiate con l'H Stab System, il sistema di stabilizzazione con quattro aree di lavoro predefinite. Questo modello, in particolare, è ideale per numerose applicazioni grazie alla presenza del jib: dai lavori sottotetto ai cantieri che richiedono operazioni di scavalco, dalla manutenzione di stabili alle potature, dai restauri alla pulizia delle facciate, all'installazione di insegne pubblicitarie.

La stabilizzazione variabile permette inoltre di utilizzare il giusto spazio in cantiere, grazie alla configurazione degli stabilizzatori posteriori in sagoma e la possibilità di estendere o meno gli stabilizzatori anteriori, anche alternati.

La piattaforma autocarrata articolata CTE ZED 21.3 JH raggiunge i 20,6 m di altezza di lavoro, i 9,6 m di sbraccio e i 250 kg di portata; presenta un doppio pantografo, un braccio telescopico, uno sfilo e un jib. La rotazione torretta è di ± 320°, quella della navicella di 90° a destra e 90° a sinistra. I comandi sono elettroidraulici proporzionali da terra e da navicella con rampe di accelerazione e decelerazione, per un controllo più fluido delle manovre. Gli stabilizzatori sono a piazzamento oleodinamico con sensori di contatto terreno. La stabilizzazione è variabile con H Stab System: stabilizzatori frontali con estensione delle traverse possono essere aperti o chiusi anche alternati e stabilizzatori posteriori fissi in sagoma.