Genie fornisce tecnologie sostenibili per la flotta Zeppelin Rental

Zeppelin Rental ha aggiunto al suo parco macchine una gamma di piattaforme Genie S-65 XC Stage V

Zeppelin Rental è la prima società di noleggio in Germania ad aggiungere le piattaforme aeree ZT22.16D (Genie S-65 XC) con motori diesel Stage V alla sua flotta di noleggio.

 

A causa della pandemia di coronavirus, solo il 1° giugno scorso il Parlamento europeo ha prolungato il periodo di transizione per l'introduzione di questo nuovo regolamento UE sulle emissioni dei motori diesel. Con largo anticipo e in conformità con il nuovo requisito, Zeppelin Rental offre già questa nuova tecnologia. 

 

"Il Gruppo Zeppelin persegue l'obiettivo di essere CO2-neutrale entro il 2030", spiega Dirk Feyerabend, responsabile degli acquisti centrali presso la Zeppelin Rental. "La protezione del clima e dell'ambiente e l'agire responsabilmente giocano un ruolo importante per noi. Di conseguenza, la sostenibilità e la conservazione delle risorse influenzano naturalmente il modo in cui investiamo nella nostra flotta a noleggio. Ad esempio, per quanto riguarda le PLE (piattaforme di lavoro mobili elevabili) ad alte prestazioni per lavori impegnativi all'aperto, forniamo sempre più spesso nuove macchine con tecnologia ibrida efficiente, così come macchine alimentate da motori diesel con i più bassi livelli di emissioni possibili, come le piattaforme Genie S-65 XC, disponibili sotto il nome ZT22.16D per i nostri clienti". 

 

La normativa europea sulle emissioni Stage V pone chiari limiti ai livelli di particolato e di ossido di azoto (NOx) emessi dai motori a combustione, ed ora si applica per la prima volta a tutti i motori tra 19 e 560 kW. A causa della situazione COVID-19, per le macchine fuoristrada alimentate da motori a combustione di potenza inferiore a 56 kW e superiore a 130 kW, il Parlamento Europeo ha ora prorogato il termine di produzione per i motori conformi alla nuova norma al 1° luglio 2021. La loro piena attuazione e distribuzione sono ora fissate per il 1° gennaio 2022. Il motore diesel da 36 kW della piattaforma Genie S-65 XC è già conforme a queste severe normative Stage V per le emissioni in UE.

 

"In particolare, per le applicazioni impegnative all'aperto, troviamo che la domanda di PLE con un potente motore diesel continua a essere elevata", spiega Dirk Feyerabend. "Tuttavia riceviamo sempre più richieste di macchine e attrezzature che generano i più bassi livelli di emissioni possibili. Soprattutto nei grandi cantieri e nelle aree urbane gli impresari hanno spesso delle specifiche ambientali che sono un prerequisito per effettuare un ordine. La richiesta di soluzioni più ecologiche con tecnologia a basse emissioni è una tendenza in crescita tra i nostri clienti". 

 

Le piattaforme Genie S-65 XC che Zeppelin Rental ha aggiunto al suo parco macchine sono ideali per i progetti che devono rispettare normative severe in materia di emissione di polveri sottili e ossido di azoto (NOx). Il loro funzionamento è anche più silenzioso rispetto ai modelli dotati di un motore di generazione più recente. Grazie alle sue elevate prestazioni, un'altezza massima di lavoro di 21,81 m e uno sbraccio orizzontale di 16,51 m, queste piattaforme con motore Stage V saranno utilizzate principalmente nella costruzione di magazzini e centrali elettriche o nella costruzione di ponti. Caratterizzate da due zone di capacità di carico, una con limitazione a 454 kg e una senza limitazioni a 300 kg, offrono agli operatori il vantaggio di fornire tutta la loro potenzialità nelle applicazioni in cantieri di alto livello. 

 

Il processo di rigenerazione può avvenire in modo attivo e passivo. La rigenerazione passiva del DPF avviene automaticamente quando la temperatura del motore è elevata e il livello di fuliggine è aumentato. Durante questo processo, l'operatore può notare solo un regime di rotazione del motore leggermente più alto, ma nessuna diminuzione evidente delle prestazioni. Per Zeppelin Rental, uno dei vantaggi chiave del motore del nuovo motore delle piattaforme a braccio Genie è il sistema di rigenerazione attiva intelligente che è un'esclusiva di tutte le nuove macchine Genie Stage V e a oggi è l'unico sistema di questo tipo sul mercato. Quattro livelli di allarme attivo informano l'operatore su quand'è necessaria la rigenerazione, molto prima che diventi necessaria. Questo protegge la macchina dai danni, il che è un grande vantaggio quando si lavora su contratti di noleggio a lungo termine. Inoltre, consente allo Zeppelin Rental di pianificare il ciclo di rigenerazione nel momento più conveniente, per mantenere la produttività del cantiere e il tempo di funzionamento delle sue nuove piattaforme a braccio Genie.