Genie impegnata nella demolizione dello storico Hotel Dom, a Colonia

Una piattaforma a braccio Genie SX-105 XC impegnata nella demolizione dell'Hotel Dom

Sono in corso a Colonia, in Germania, gli impressionanti lavori di demolizione nell'ambito della ristrutturazione del Dom-Hotel - uno dei più prestigiosi e storici grand hotel d'Europa. La Braun Transporte, con sede a Simmerath, sta attualmente lavorando allo sventramento dell'intero edificio. 

 

Dovendo investire in una macchina adatta a queste sfide, Braun Transporte si è rivolta a BSI GmbH, distributore autorizzato Genie di Dortmund, che ha consigliato una piattaforma a braccio telescopico Genie SX-105 XC. Combinando un'altezza di lavoro di 34 m con una doppia capacità di sollevamento fino a 450 kg, la macchina sta dimostrando la sua versatilità in un compito impegnativo, a lungo termine e in un cantiere con limitazioni di spazio. 

 

Costruito nel 1893, il Dom-Hotel si trova proprio di fronte alla famosa cattedrale gotica di Colonia, nel centro storico della città vecchia chiamata DomCarré. Il completamento dell'intero progetto è previsto entro la fine del 2020, con la sola demolizione pianificata entro la fine di quest'anno. Durante l'intero processo, la facciata esterna dell'hotel e la maestosa scalinata sono le uniche parti dell'edificio che rimarranno intatte prima dell'inizio della ricostruzione.

 

Il direttore di BSI, Sven Nielsen, spiega perché per questo impegnativo progetto è stata scelta la piattaforma a braccio telescopico Genie SX-105 XC: "I siti di demolizione richiedono macchine che combinino elevata capacità di sollevamento, funzionamento regolare, manovrabilità in spazi a terra ridotti. A causa della natura e delle dimensioni del sito, il ponteggio non era adatto all'applicazione. Anche se lo fosse stato avrebbe aumentato significativamente i costi".

 

Dotato del sistema di assali mini Genie XChassis largo 2,49 m, relativamente compatto per macchine di questa categoria, la piattaforma a braccio Genie SX-105 XC consente un'eccellente manovrabilità in spazi ristretti. Nielsen continua: "Questa macchina può essere trasportata sul camion standard che Braun già possiede ed è abbastanza agile da poter essere guidata nel congestionato cantiere di demolizione intorno e all'interno dell'hotel". 

 

Secondo Frank Braun, proprietario di Braun Transporte, "in questo particolare lavoro le dimensioni compatte della piattaforma a braccio Genie SX-105 XC sono un fattore chiave, senza il quale non saremmo in grado di accedere ai confini del cortile interno dell'hotel o all'interno dell'edificio. Dovendo lavorare immediatamente davanti alla cattedrale, affollata di pedoni e curiosi, stiamo operando sulla facciata dell'hotel all'interno di un'area recintata molto limitata, il che aumenta i vincoli".

 

Grazie alla doppia capacità di sollevamento di 300 kg su tutta l'area di lavoro e di 450 kg con limitazioni, la piattaforma a braccio Genie SX-105 XC consente di trasportare gli attrezzi necessari, in questo caso cannelli da taglio e smerigliatrici angolari, oltre a due operatori.

 

Dopo l'uso iniziale di una palla da demolizione, la piattaforma a braccio Genie SX-105 XC sta consentendo a una squadra di due operatori di separare i diversi componenti dell'edificio che saranno poi portati in basso e rimossi da un escavatore. Durante il procedimento, la facciata originale dell'hotel viene rinforzata con robusti telai metallici. All'interno dell'edificio sventrato, la macchina sta aiutando nelle operazioni di sospensione di lamiere di alluminio utilizzate come protezione contro la caduta di detriti e a spruzzare acqua per favorire il deposito della polvere.

 

Per questo particolare compito, lo sbraccio orizzontale massimo della macchina di 24,4 m offre il vantaggio di assicurare che l'unità mantenga una distanza di sicurezza dai lavori di demolizione che si svolgono in altre aree dell'edificio.

 

Frank Braun conclude: "Lavorando proprio accanto alla cattedrale nel centro storico di Colonia, il cantiere viene monitorato attentamente. Ciò implica il rispetto di rigorose misure di sicurezza, oltre a garantire il rispetto dei tempi previsti.  Con la piattaforma a braccio Genie SX-105 XC, possiamo sicuramente affermare di avere una macchina sufficientemente flessibile e produttiva per rispondere a tutte le nostre diverse esigenze di lavoro in quota".

 

Chi è BSI

 

Fondata nel luglio 1996 come società di servizi per piattaforme aeree e gru mobili, BSI ha ampliato continuamente la propria attività e si è sviluppata fino a diventare specialista nel noleggio di attrezzature di sollevamento e nella vendita di piattaforme a braccio Genie e sollevatori telescopici GTH. Con sede centrale ad Altwickeder Hellweg a Dortmund-Wickede, in Germania, il team BSI, composto da 18 specialisti dedicati e competenti, offre ai propri clienti una gamma completa di servizi che comprende consulenza, pianificazione del cantiere, consegna, formazione, fornitura di parti di ricambio e contratti di assistenza. Il parco veicoli a noleggio dell'azienda comprende oggi più di 180 piattaforme di lavoro aereo e sollevatori telescopici Genie. BSI è membro di Systemlift. Nell'ambito dell'espansione delle proprie attività, BSI nel 2013 è diventata distributore autorizzato Genie per i sollevatori telescopici GTH e dal 2016 anche per le piattaforme a braccio Genie oltre a essere Genie Service Provider (ASP) autorizzati per la regione Renania Settentrionale-Vestfalia. 

 

Chi è Braun Transporte

 

Con sede a Simmerath in Germania e grazie al suo team di 15 dipendenti, Braun Transporte è specializzata in grandi progetti nei settori dei lavori di demolizione, terrapieni, trasporto di materiali edili sfusi e da costruzione. Il loro parco macchine comprende 15 macchine per il trasporto e il sollevamento.