• Home
  • Notizie
  • Edilizia
  • Hannover Messe 2018: la "Integrated Lightweight Plaza" all'interno di Industrial Supply

Hannover Messe 2018: la "Integrated Lightweight Plaza" all'interno di Industrial Supply

Hannover Messe 2018: la "Integrated Lightweight Plaza" all'interno di Industrial Supply - OnSite News - Onsite news.

La costruzione leggera svolgerà un ruolo importante in ogni area espositiva di Hannover Messe 2018, ma a essa sarà comunque riservata una vetrina centrale nel padiglione 5 all'interno di Industrial Supply.

Proprio qui sarà allestita infatti per la prima volta la Integrated Lightweight Plaza: una piattaforma riservata a espositori di materiali, processi e soluzioni per la costruzione leggera, alla quale faranno da corollario uno Speakers Corner e un'area centrale dedicata alle presentazioni. Quattordici tra associazioni e istituzioni attive a livello federale in Germania garantiranno alla Plaza il supporto della loro competenza. Tra di esse, Composites Germany, Fraunhofer Allianz per la Costruzione Leggera e Initiative Leichtbau (l'iniziativa per la costruzione leggera sponsorizzata dal Ministero Federale tedesco per l'Economia e per l'Energia).

Dalla logistica alle costruzioni

"Esponenti di numerosi settori – ad esempio industria automotive, dei veicoli commerciali e su rotaia, logistica, costruzioni elettronica, industria dei macchinari e degli impianti, industria energetica, aeronautica o medicale – vengono ad Hannover in cerca di soluzioni leggere”, dice Olaf Daebler, Global Director di Industrial Supply nel team Hannover Messe. “Amplieremo pertanto questo settore espositivo, offrendo a oltre 200.000 visitatori, con la Integrated Light Plaza, la possibilità di assicurarsi una panoramica completa dei materiali e dei processi produttivi che meglio rispondono alle loro specifiche esigenze”.

La nuova Plaza del padiglione 5 abbraccerà l'intera catena di processo: da ingegnerizzazione degli impianti, automazione della produzione, design, selezione dei materiali, integrazione delle funzioni, modellazione, simulazione e tecnologie d'impiego a misura e collaudo. “Per valorizzare tutto il potenziale della costruzione leggera intelligente è essenziale tenere costantemente sotto controllo l'intero processo di sviluppo del prodotto e arrivare a un'integrazione simbiotica di tutte le competenze necessarie”, spiega Andreas Büter, direttore della Fraunhofer Allianz per la Costruzione Leggera. “Spesso non si raggiunge l'obiettivo voluto perché non si prendono accuratamente in considerazione alcuni aspetti singoli. Un processo di progettazione e di ingegnerizzazione intelligente e attento all'utilizzo dei materiali presuppone la disponibilità di dati sui materiali verificati attraverso la sperimentazione e prende in esame anche i problemi del riciclaggio, oltre a esigenze produttive e di assemblaggio. A seconda del tipo di struttura, possono essere incorporate in un componente funzioni evolute tali da consentire di ridurre al minimo i costi legati al peso e all'assemblaggio”.

La Integrated Lightweight Plaza

I visitatori specializzati potranno trovare molti suggerimenti interessanti nella Integrated Lightweight Plaza. Prodotti, dimostrazioni dal vivo e conferenze faranno luce sulle capacità di risposta delle soluzioni leggere a esigenze reali, considerando che molti potenziali utenti non conoscono ancora queste soluzioni. Vale per tutti l'esempio dei materiali compositi. “Nell'automotive, praticamente tutti i veicoli montano componenti in composito. Aerei e imbarcazioni sono costituiti in gran parte da materie plastiche rinforzate con fibra. Le pale eoliche non potrebbero essere prodotte senza l'utilizzo di compositi”, dice Elmar Witten, portavoce di Composites Germany e Direttore dell'Associazione tedesca per il settore delle materie plastiche rinforzate (AVK). “Soprattutto nel settore delle costruzioni emergono oggi molte nuove possibilità d'impiego, ad esempio per la realizzazione di ponti, di elementi per facciate o per strutture complete”, aggiunge Witten.

La Integrated Lightweight Plaza sarà lo spazio centrale dedicato al tema della costruzione leggera, ma anche altre aziende singole e collettive rappresenteranno il settore nel padiglione 5. Saranno presenti ad esempio il Lightweight Design Cluster di Landshut e l'Agenzia regionale di promozione economica del Baden-Württemberg Leichtbau BW, che, proprio di fronte alla Plaza e in uno spazio di forte impatto visivo, schiererà una collettiva di 16 co-espositori con innovative proposte. “Chi vuole raggiungere importanti obiettivi economici e allo stesso tempo essere rispettoso dell'ambiente e rimanere al passo con il ritmo della digitalizzazione, non può fare a meno della costruzione leggera”, afferma Wolfgang Seeliger, CEO di Leichtbau BW, precisando: “Le nostre aziende esporranno l'intera catena del valore della costruzione leggera: da ricerca e sviluppo a progettazione, ingegnerizzazione e simulazione, a produzione e assemblaggio”.

Anche il prossimo anno verrà distribuita in fiera una Guida alla costruzione leggera che richiamerà l'attenzione dei visitatori su molte aziende dislocate in vari punti di Hannover Messe con interessanti proposte sul tema. Industrial Supply propone una gamma completa di processi e materiali per l'industria. E in particolare per il settore della costruzione leggera, caratterizzato dall'azione congiunta di processi e materiali alternativi e complementari. Il tema verrà dunque illustrato a 360 gradi – e non in una visione unidimensionale – in linea con quello che è uno dei principali punti di forza di Hannover Messe.