Haulotte presenta al GIS 2019 le principali novità per il mondo del sollevamento

Al GIS 2019 Haulotte presenta le principali novità per il mondo del sollevamento

Al GIS 2019 (a Piacenza dal 3 al 5 Ottobre) Haulotte presenterà le sue novità più importanti e i suoi modelli di maggior successo per il mondo del sollevamento di persone e carichi

In occasione di GIS - Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, Haulotte sarà presente esponendo le sue novità più recenti e accoglierà visitatori e clienti per illustrare macchine e servizi dello specialista mondiale del sollevamento di persone e carichi. 

Nello stand Haulotte (Area Esterna I17) troveranno posto i modelli più recenti del costruttore francese, a partire dalle novità di maggior rilievo lanciate negli ultimi mesi: la piattaforma a braccio articolato HA20 LE della gamma “full electric” PULSEO, la HA26 RTJ PRO e le nuove piattaforme verticali STAR 8S e STAR 6.

La piattaforma articolata HA20 LE PRO è il primo modello della linea di macchine PULSEO "full electric". Innovazione costruttiva e garanzia di qualità: grazie ai materiali e componenti di alta qualità, alla protezione ideale per le parti elettriche e idrauliche e ai test di durata prolungati, i modelli PULSEO sono tutti coperti da una garanzia di cinque anni.

La nuova generazione di piattaforme semoventi a braccio articolato ad alimentazione totalmente elettrica PULSEO è perfetta in ogni tipo di applicazione: in esterni, l'assale oscillante e la trazione a quattro ruote assicurano aderenza e stabilità ottimali per il lavoro all'aperto; in interni, i pneumatici antitraccia permettono di transitare su quasi tutti i pavimenti imprimendo bassa pressione al suolo. L'ingombro inoltre è ridotto: l'oscillazione della parte bassa della macchina e la sua maneggevolezza intrinseca ne consentono il funzionamento in spazi ristretti.

Le batterie ad alta capacità e la possibilità di abbassare la cesta sfruttando la forza di gravità senza alcun consumo energetico massimizzano le prestazioni della batteria per un'intera giornata di lavoro. Se è richiesta una batteria di durata maggiore, il sistema di estensione di cui sono dotate le macchine PULSEO ricarica rapidamente le batterie, mentre la macchina mantiene la sua piena capacità operativa durante il ciclo di ricarica.

Alla fine di un turno di lavoro, il caricatore incorporato e il suo sistema intelligente di gestione dell'energia ottimizzano sia la carica che la durata delle batterie.

La nuova piattaforma articolata HA26 RTJ PRO, basata sugli stessi accorgimenti costruttivi innovativi introdotti con i recenti modelli da 16 e 20 metri, è stata progettata per soddisfare le aspettative degli operatori in termini di elevate prestazioni, massima sicurezza e bassi costi di gestione.

La HA26 RTJ PRO presenta alcune caratteristiche che la rendono particolarmente idonea all'utilizzo in ambiti urbani, caratterizzati come in questo caso da vincoli riguardanti le emissioni inquinanti e sonore. La piattaforma è infatti equipaggiata con l'innovativo sistema STOP Emission System, che arresta e riavvia automaticamente il motore quando necessario riducendone l'usura fino al 20%, diminuendo parallelamente i consumi di carburante e i costi operativi; poiché la macchina presenta emissioni acustiche ridotte fino al 20%, inoltre, gli operatori possono lavorare in aree sensibili senza alcun problema.

La nuova piattaforma ad albero telescopico verticale Haulotte STAR 8 S è una macchina con un'altezza di lavoro di 8 m in grado di distinguersi sul mercato per la sua migliorata manovrabilità e rapidità, anche in ambienti di lavoro ristretti, con una maggiore sicurezza garantita per l'operatore, grazie ai sistemi di sicurezza mobili (potholes/minigonne). 

Il nuovo modello STAR 8 S va ad ampliare la gamma Haulotte di piattaforme semoventi verticali STAR, che comprende i modelli STAR 6, di cui la nuova macchina “sviluppa a 8 m” il concept costruttivo, STAR 6 Picking, piattaforma specificatamente destinata alla logistica di magazzino, e i due modelli di piattaforme verticali dotati di jib STAR 8 e STAR 10.  

Saranno esposti al GIS, inoltre, altri modelli Haulotte, tra i quali segnaliamo la piattaforma a braccio articolato HA12 CJ+ e il nuovo sollevatore telescopico HTL3207, oltre ad altri modelli “evergreen” del catalogo Haulotte come per esempio gli immancabili scissor.

Haulotte è all'avanguardia non solo nella produzione di macchina, ma anche nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative ed esclusive per incrementare la produttività e garantire la massima sicurezza per gli operatori. 

Uno di questi è il sistema di diagnostica di bordo ACTIV'Screen, uno strumento completo che fornisce accesso a dettagli e impostazioni di funzionamento della macchina, un vero e proprio assistente in grado di supportare gli utilizzatori nello svolgimento delle operazioni di manutenzione quotidiana.

Oppure il nuovissimo sistema di illuminazione ACTIV'Lighting System-Safe Load: diversi punti luce collocati intorno alla macchina illuminano perfettamente i comandi e l'intera area intorno al braccio, consentendo agli utilizzatori di operare in tutta tranquillità.

Non manca infine quello che è da diversi anni il fiore all'occhiello Haulotte quando si parla di sicurezza, il sistema di sicurezza di nuova generazione Haulotte Activ'Shield Bar 2.0, che offre una protezione aggiuntiva, tutelando gli utilizzatori da qualsiasi rischio di schiacciamento senza comprometterne la produttività.

"Haulotte conferma la sua partecipazione a GIS perché crediamo in questa manifestazione, ormai punto di riferimento per tutto il settore del sollevamento in Italia", afferma Nicola Violini, direttore generale Haulotte Italia. "Sappiamo che a GIS il visitatore è specializzato e appartenente al nostro mondo, non dubitiamo quindi di saperlo interessare e colpire con la qualità delle nostre macchine e il livello delle tecnologie offerte del brand Haulotte". 

Haulotte offre la gamma di macchine per il sollevamento di persone e carichi più completa sul mercato: piattaforme aeree a braccio telescopico telescopico (da 14 a 43 metri), piattaforme aeree articolate diesel o elettriche (da 12 a 41 metri), piattaforme aeree push-around (da 7 fino a 14 metri), piattaforme aeree a pantografo, elettriche o diesel, (da 8 a 18 metri), piattaforme verticali “ad albero” (da 6 a 10 metri), sollevatori telescopici da 7 a 17 metri (da 35 a 72 quintali).