Il multifunzione IMP di Indeco

Indeco presenta il multifunzione IMP e le altre novità di gamma

Nel corso del Bauma 2019, la fiera mondiale di riferimento per il settore delle macchine edili, Indeco ha presentato diverse importanti novità

L'azienda, da 42 anni produttrice di attrezzature idrauliche, continua ad innovare la sua offerta in base alle richieste del mercato. Per tenere il passo con la diffusione dei mini escavatori, sono nati l'HP 100 e l'IRP 5 X, rispettivamente il martello idraulico e il frantumatore rotante più piccoli in casa Indeco, capaci di garantire le migliori prestazioni anche quando si opera in spazi molto ristretti.

Le novità del 2019 non si fermano qui, perché Indeco ha introdotto un'intera nuova linea di attrezzi: le trince idrauliche a braccio IMH, prodotte e testate con successo dalla Indeco Nord America e presto disponibili in tutto il mondo. Con questi nuovi prodotti è possibile trasformare escavatori e minipale in micidiali strumenti per lo sgombero e la manutenzione nei settori forestale, giardinaggio e paesaggistica. 

“Ultimi ma non meno importanti, sono gli aggiornamenti tecnologici che riguardano due pezzi forti della nostra gamma", dichiara Michele Vitulano, responsabile Marketing di Indeco. "Il multifunzione IMP diventa ancora più efficiente, grazie al miglioramento nel design all'introduzione dei nuovi denti intercambiabili nelle configurazioni demolitore e polverizzatore e dei coltelli reversibili nella versione cesoia. E poi c'è un nuovo sistema di abbattimento delle polveri per i nostri martelli demolitori che, in base alle ultime direttive OSHA, consente di ridurre al massimo l'esposizione dell'operatore alle micro particelle di silice cristallina”.