Il noleggiatore tedesco Gerken Rental rinnova la sua fiducia a Genie!

La società di noleggio Gerken (Düsseldorf) sta ricevendo la consegna di un ordine di quasi 200 piattaforme a braccio telescopico Genie Xtra Capacity (XC)

Riconfermando la sua fiducia in Genie, la società di noleggio Gerken (Düsseldorf) sta ricevendo la consegna di un ordine di quasi 200 piattaforme a braccio telescopico Genie Xtra Capacity (XC).

 

Con altezze di lavoro da 15,72 a 43,15 m, molti dei modelli inclusi nella consegna sono caratterizzati dall'innovativa soluzione del motore Stage V del marchio. In particolare, la fornitura comprende anche la prima versione su cingoli del modello Genie S-65 – la nuova piattaforma a braccio Genie S-65 TraX con capacità XC – oltre a diverse ceste Genie da 4 m extra large. Con questo investimento di 12 milioni di euro, Gerken mira a fornire ai propri clienti una scelta ancora più ampia di piattaforme di lavoro mobili elevabili performanti e di alta qualità, la metà delle quali sarà disponibile per il noleggio entro la fine di quest'anno. 

 

Con una doppia capacità di sollevamento di 300 kg senza limitazioni nell'intera area di lavoro e di 450 kg con limitazioni, le piattaforme a braccio Genie XC sono progettate per aumentare la produttività. Soluzione ideale per le attività di sollevamento più pesanti, offrono agli operatori ampio spazio di lavoro in cesta con i loro strumenti e materiali. Oltre alle caratteristiche richieste che si applicano a tutti i motori Stage V, la soluzione del motore Genie Stage V utilizza una nuova tecnologia brevettata e facile da usare, la nuova tecnologia di "rigenerazione intelligente", che monitora in modo proattivo la progressione dell'accumulo di fuliggine nel DPF del motore. Disponibile solo con la soluzione del motore Genie Stage V, questa tecnologia innovativa è progettata per avvisare gli operatori che la rigenerazione è necessaria, con largo anticipo rispetto a quando il motore la richiederebbe in autonomia. Salvaguardando il motore e i suoi componenti e semplificando le operazioni di manutenzione, a differenza di altri produttori, la soluzione Genie non compromette la potenza, le prestazioni o la produttività della macchina. 

 

Lioba Herrmann, Marketing Manager di Gerken, afferma: "La nostra azienda si impegna a garantire sempre ai propri clienti macchine di alta qualità. Siamo anche orgogliosi di offrire il meglio della tecnologia più recente. La struttura delle macchine Genie è solida e affidabile e la tecnologia è mirata: la nuova soluzione per il motore Genie Stage V e il suo esclusivo sistema di rigenerazione intelligente, la nuova piattaforma a braccio Genie S-65 Trax con l'esclusivo sistema brevettato Genie TraX e la cesta Genie da 4 m, che è un'eccellente soluzione per lavori su grandi superfici, ne sono validi esempi. Il principale vantaggio delle piattaforme a braccio telescopico Genie XC è la loro elevata capacità di sollevamento. Per noi, tuttavia, la seconda ragione decisiva per il nostro acquisto è la performance del sensore di inclinazione del telaio".

 

Questo è incorporato nella funzionalità di sollevamento aereo e interrompe automaticamente alcune operazioni di sollevamento e di traslazione della macchina Genie quando viene raggiunta la condizione di attivazione dell'inclinazione. Grazie alla nuova tecnologia incorporata nel design, le piattaforme a braccio Genie XC non solo solleveranno più carico rispetto a mai prima, ma su alcuni modelli queste PLE varieranno l'area di lavoro della piattaforma in base alla pendenza del terreno. La nuova tecnologia del sensore di inclinazione Genie limiterà i range di movimento della macchina in base all'angolo del terreno massimizzando la possibilità di accedere alle aree di lavoro difficili da raggiungere.

 

Lioba Herrmann conclude: "Con questo nuovo ordine, i nostri clienti in tutta la Germania troveranno ora la soluzione con la maggiore capacità di sollevamento di cui hanno bisogno, oltre a beneficiare di una più rapida disponibilità delle macchine"