Il nuovo sollevatore telescopico 355 E amplia la gamma Multi Line di Sennebogen

Un nuovo telescopico da Sennebogen

Sennebogen ha presentato a Intermat e a IFAT il sollevatore telescopico 355 E, appartenente alla linea di prodotti Multi Line. Questo modello mira a ridefinire gli standard nel settore della movimentazione di materiali pesanti, essendo ideale per le applicazioni di riciclaggio più impegnative e per la gestione delle materie prime secondarie.

Con un peso operativo di 11,5 t, un'altezza massima di sollevamento di 8,5 m e una capacità di 5,5 t, il nuovo 355 E offre non solo soluzioni di applicazione versatili, ma anche la possibilità di montare una vasta gamma di accessori. Una delle principali particolarità è ovviamente la visibilità a 360°, garantita dal sistema Multicab. L'altezza della cabina può essere regolata in modo continuo fino a un'altezza di 4,2 m tramite la semplice pressione di un pulsante. Nessuno dei componenti della macchina ostruisce la visuale: un vantaggio fondamentale, che consente all'operatore di caricare e scaricare il materiale con grande precisione.

La posizione elevata della cabina offre vantaggi anche in termini di comfort. Il parabrezza in un unico pezzo, realizzato in vetro stratificato, i grandi finestrini laterali e il pannello vetrato sul tetto si uniscono per offrire una visuale ottimale. Altra peculiarità, oltre al motore diesel da 103 kW, è la cinematica a “Z” del braccio, tipica delle pale gommate: ciò ottimizza le prestazioni nelle operazioni di scavo, fornendo alla macchina una potenza adeguata in tutte le operazioni richieste.