Il parco macchine di Autovictor si amplia e raggiunge quota 300!

Autovictor ha ampliato il suo parco mezzi raggiungendo quota 300!

Il parco macchine di Autovictor si amplia e raggiunge quota 300: grazie a un ingente investimento, infatti, sono state inserite ulteriori tipologie di attrezzature per il sollevamento, tutte all'insegna dell'avanguardia tecnologica.

 

Partiamo dalle autogrù, tipologia di macchine che rappresenta il core business dell'attività di Autovictor: “Oltre ad aver inserito nel nostro parco mezzi un'autogrù usata Terex CC2800-1, da 600 t di portata - afferma Alessandro Gino, direttore operativo di Autovictor - abbiamo notato come parecchie macchine Demag soddisfino pienamente alcune nostre necessità in termini di completamento di gamma e di flessibilità di utilizzo. Per questo motivo abbiamo puntato su due nuove autogrù multistrada come la Demag AC 130-5, una 5 assi che ci verrà consegnata a novembre, e la Demag AC80-4, una 4 assi per la quale dovremo aspettare la prossima primavera. Due modelli perfetti, in termini di portata e ingombro, per completare il nostro parco macchine deputato al noleggio a caldo, che possiamo definire quotidiano. Si tratta infatti di macchine che prevedono un utilizzo piuttosto frequente e che abbiamo acquistato per interventi non particolarmente impegnativi. In ogni caso sono autogrù con caratteristiche tecniche notevoli; in particolare, l'autogrù Demag 130-5 garantisce una portata decisamente interessante (130 t), stabilizza in spazi molto ridotti e ha dimensioni di ingombro molto contenute; la lunghezza totale è di 14,45 m, mentre la larghezza del carro è di 2,75 m. Nonostante le dimensioni, le prestazioni in cantiere sono assicurate da un braccio base di 60 m e una massima lunghezza del sistema di 86,50 m”. 

 

Anche il settore del noleggio a freddo ha visto un notevole incremento a livello di investimenti, con l'introduzione di molti mezzi nell'arco dell'ultimo anno. “Il nostro impegno nel noleggio a freddo - conferma Alessandro Gino - è ormai di lunga data (seguiamo questo settore da oltre 20 anni). Proprio per questo motivo siamo consapevoli del fatto che il noleggio a freddo vada costantemente monitorato per offrire un parco macchine sempre all'altezza delle aspettative del mercato. Gli acquisti portati a termine in questi ultimi mesi vanno proprio in questa direzione: in parte sono infatti andati ad ampliare la nostra offerta e in parte sono finalizzati a mettere a disposizione del mercato mezzi sempre più freschi e tecnologicamente avanzati, in linea con le necessità dei cantieri più moderni. Abbiamo quindi voluto ampliare il parco con mezzi, diciamo così, classici, ma anche con macchine un po' particolari come le nuove piattaforme semoventi JLG: una 1500 SJ, con altezza di lavoro di 48 m, e una 1800 SJ, con altezza di lavoro 60 m. Macchine molto importanti, che non si trovano facilmente nel panorama italiano”.

 

Molte le new entry nel settore delle piattaforme aeree: le due macchine JLG infatti sono state accompagnate da varie piattaforme verticali Magni, da alcune piattaforme articolate Haulotte e da una piattaforma autocarrata Socage 20D. Allo stesso tempo Autovictor ha ampliato la disponibilità dei sollevatori telescopici attraverso l'inserimento di vari modelli Manitou e Magni. Da segnalare, a proposito di diversificazione del parco noleggio, l'introduzione di una gru pick&carry di JMG Cranes, in particolare del modello MC32S, una piccola gru semovente elettrica radiocomandata da 3,2 t di portata e 7 m di altezza di sollevamento. A emissioni zero, la MC32S è la macchina ideale per lavori indoor e, soprattutto, per le operazioni legate alle manutenzioni industriali. Infine, da segnalare tre nuovi trattori Scania R500 a 2 assi e una motrice quattro assi Scania R500 equipaggiata con una gru retrocabina Palfinger PK92002SH, tutti Euro 6.

 

Di seguito l'elenco, diviso per categorie, delle ultime macchine entrate a far parte della flotta Autovictor:

 

Piattaforme Aeree Semoventi

l MAGNI ES0607EP, altezza di lavoro 5,6 m

l MAGNI ES0708EP, altezza di lavoro 7,6 m

l MAGNI ES 1008E, altezza di lavoro 10 m

l MAGNI ES 1412E, altezza di lavoro 13,8 m

l HAULOTTE HA16RTJ, altezza di lavoro 16 m

l HAULOTTE HA20RTJ, altezza di lavoro 20 m

l JLG 1500 SJ, altezza di lavoro 48 m

l JLG 1800 SJ, altezza di lavoro 60 m

 

Sollevatori Telescopici

l MANITOU MT7.30, altezza di lavoro 7 m, portata 3 t

l MANITOU MT13.35, altezza di lavoro 13 m, portata 3,5 t

l MANITOU MRT 21.50 Privilege Plus, altezza di lavoro 21 m, portata 5 t

l MANITOU MRT 18.40 Privilege Plus, altezza di lavoro 18 m, portata 4 t

l MAGNI RTH 6.23, altezza di lavoro 23 m, portata 6 t

 

Carrelli Elevatori

l STILL RC 42.35, portata 3,5 t

 

Autogrù Fuoristrada

l TEREX RC 45, portata 45 t

 

Autogrù All Terrain 

l TEREX CC2800-1, portata 600 t 

l DEMAG AC130-5, portata 130 t

l DEMAG AC80-4, portata 80 t

 

Gru Pick & Carry

l JMG MC32S

 

Piattaforme Autocarrate

l SOCAGE 20 D, altezza di lavoro 20 m

 

Autocarri

l Scania R500 a 2 assi 

I Scania R500 a 4 assi con gru retrocabina Palfinger PK92002SH