Intralogistica Italia 2018: a Fiera Milano le eccellenze della filiera

Intralogistica Italia 2018: a Fiera Milano le eccellenze della filiera - OnSite News - Onsite news.

The Innovation Alliance, a Fiera Milano dal 29 maggio al 1 giugno 2018, vedrà svolgersi in contemporanea cinque manifestazioni specializzate, ciascuna leader nel suo comparto. Il progetto è promosso da Fiera Milano, impegnata a dare supporto allo sviluppo di eventi di sistema e fiere di filiera, intese come utili strumenti di business, ma anche occasione di crescita per i singoli settori coinvolti.

Cinque manifestazioni in una

Insieme per la prima volta saranno infatti tutte concomitanti le manifestazioni IPACK-IMA, leader per le tecnologie per il processing e il packaging; MEAT-TECH, specializzata nel processing e packaging per l'industria della carne; PLAST, manifestazione di riferimento per l'industria delle materie plastiche e della gomma; Print4All, nuovo format dedicato al mondo della stampa commerciale e industriale e Intralogistica Italia, che riunirà soluzioni innovative e sistemi integrati destinati a movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei materiali e picking.

The Innovation Alliance sarà l'occasione per condividere conoscenze e strategie e confermare la trasversalità di una filiera innovativa che sempre più guarda anche alle opportunità dell'Industry 4.0, per offrire sempre più valore aggiunto sia ai mondi produttivi di cui è al servizio, sia al cliente finale, inconsapevole fruitore dei benefici provenienti da queste realtà.

Un progetto che il mercato italiano e internazionale ha accolto con grande entusiasmo, visti i numeri importanti raggiunti a più di sei mesi dall'appuntamento: ad oggi, l'insieme delle manifestazioni coinvolte nel progetto copre 112.800 metri quadrati complessivi, per 1.662 espositori diretti da 42 Paesi, con importanti prospettive di crescita nei prossimi mesi.

The Innovation Alliance: a Fiera Milano numeri importanti

The Innovation Alliance occuperà praticamente l'intera area del quartiere espositivo di Fiera Milano, rappresentando la manifestazione dedicata alla meccanica strumentale più grande in Italia e uno degli eventi più grandi in Europa. Un'occasione di grande interesse per gli operatori del mondo industriale di ogni latitudine. Al centro del progetto espositivo ci sarà l'offerta specializzata dei cinque eventi, ma non mancheranno occasioni per riflessioni trasversali su nuovi materiali, nuove tecnologie e opportunità di Ricerca&Sviluppo indispensabili per continuare a essere competitivi nel mondo.

L'importanza di queste realtà produttive per il nostro Paese è testimoniata dalle stime relative ai risultati 2017, tutti in positivo. Tra i settori che saranno rappresentati da The Innovation Alliance, infatti, si registra una crescita del 13% per le macchine per la stampa industriale e il converting su un fatturato di 3,2 miliardi di Euro (fonte aggregata Acimga e ARGI). Il settore delle macchine per la lavorazione della gomma e la plastica vale 4,45 miliardi di Euro, cresciuto del 5% in termini di fatturato (fonte AMAPLAST). Il settore packaging e processing, con un valore totale pari a 10,8 miliardi di Euro, vede una crescita del +5,9% del fatturato (fonte Centro Studi IPACK-IMA, da dati Ucima e ANIMA). Anche la logistica interna cresce del 4%, con un valore totale del fatturato pari a 5,2 miliardi di Euro (fonte ANIMA).

Il ruolo dell'Italia

Il nostro Paese ricopre dunque un ruolo fondamentale a livello internazionale confrontandosi alla pari con giganti della produttività come Germania, USA e Cina. Plus dell'offerta italiana sono capacità di innovare e di elaborare sistemi produttivi tailor made, caratteristiche che la pongono tra i primi esportatori in termini assoluti anche rispetto a questi colossi europei e mondiali.

Il ruolo fondamentale della meccanica strumentale per il mondo industriale potrà essere certamente valorizzato dal progetto di The Innovation Alliance, che già oggi si preannuncia un appuntamento di interesse fondamentale per l'intero sistema economico italiano, che può trovare in questa iniziativa un nuovo impulso e un modello di filiera utile a creare innovazione, progresso e occupazione.