JCB

JCB JS300

JCB JS300 Escavatori JCB

L'escavatore cingolato JS JS300 offre un elevato livello di robustezza nella costruzione, comfort dell'operatore e controllabilità maggiori nonché la possibilità di ridurre del 5% il consumo di carburante e di diminuire i costi di esercizio e le emissioni di gas di scarico.
L'escavatore cingolato JCB JS300, infatti, è alimentato da un motore Isuzu a sei cilindri da 216 CV (161 kW), conforme ai requisiti previsti dalla normativa EPA Tier 4 Final. Questo motore estremamente efficiente è dotato di un impianto idraulico con doppia pompa a pistoni a portata variabile controllato da un comando Smart di JCB che regola automaticamente la modalità di lavoro quando l'operatore aumenta i giri del motore. In combinazione con una ventola di raffreddamento ad azionamento idraulico opzionale, questa caratteristica consente un risparmio di carburante fino al 5%, con una notevole riduzione dei gas di scarico.
La macchina mantiene invariate le proprie forze di strappo e di sollevamento, con valori ai vertici della categoria. Nella configurazione con un avambraccio di 2,5 metri e un monobraccio standard di 6,2 metri, il modello JCB JS300 offre una forza di scavo della benna di entità fino a 253,6 kN e una forza di richiamo massima dell'avambraccio di 173,1 kN. L'escavatore è inoltre caratterizzato da una nuova forma della biella di collegamento che consente di aumentare la profondità di scavo verticale, in aggiunta alla versatilità di questa potente macchina da 30 tonnellate.
Il JS300 monta la più recente cabina JCB, caratterizzata da un maggiore isolamento acustico e una migliore rigidità strutturale, fattori che, in combinazione alla ventola di raffreddamento opzionale, contribuiscono a ottenere livelli di rumorosità esterna di soli 70 dB(A). L'escavatore dispone di un sedile per l'operatore con caratteristiche di alto livello e di un display LCD a colori multifunzione da 7 pollici di facile lettura in qualsiasi condizione di luce; inoltre, è provvisto anche di pulsanti completamente rinnovati che semplificano l'azionamento della macchina.
Lo schermo è dotato di un monitor per una telecamera retrovisiva standard, che consente agli operatori di avere una visibilità eccellente in tutto lo spazio intorno alla macchina. Tale monitor offre all'operatore la possibilità di scegliere schermate personalizzabili in cui vengono visualizzate le informazioni specifiche necessarie per lavorare in modo più efficiente.
La selezione delle diverse modalità di potenza del modello JS300 è stata semplificata grazie all'utilizzo di un unico controllo Smart a rotazione. Ruotando il pulsante è possibile aumentare la velocità del motore in quattro fasce di potenza preimpostate, dalla L alla H+.
La banda di potenza Lifting è caratterizzata da elevate pressioni idrauliche con portata della pompa ridotta per ottenere capacità di sollevamento e controllo massimi, mentre le fasce di potenza General garantiscono il bilanciamento ottimale tra produttività ed efficienza.
La fascia di potenza Heavy è stata concepita per fornire la potenza necessaria per eseguire attività gravose di movimentazione terra, mentre la modalità Heavy Plus offre la massima potenza della pompa e del motore. Per selezionare la fascia di potenza Heavy Plus, l'operatore deve selezionare un pulsante + oltre ad agire su un comando di accelerazione rotante per garantire che la modalità non venga attivata accidentalmente. L'operatore può inoltre accedere a una funzione Power Boost in modo automatico nella fascia L oppure manualmente nelle altre fasce di potenza.
Il modello JS300 incorpora una struttura rinforzata per l'alloggiamento del motore, con un cofano a tre pezzi per facilità di accesso. Porte dotate di prese d'aria e fermi del cofano robusti contribuiscono ad aumentare durata e affidabilità. Tutti i controlli giornalieri possono essere eseguiti da terra, con la possibilità di accedere ai livelli dell'olio motore e del refrigerante tramite il monitor di controllo Smart nella cabina, riducendo in questo modo i fermi macchina per la manutenzione giornaliera e aumentando la produttività.
Il sistema telematico LiveLink di JCB, infine, consente ai responsabili e ai proprietari delle flotte di accedere ai dati operativi e sul consumo di carburante relativi alla macchina. In questo modo il responsabile può le modalità operative utilizzate e stabilire il modo in cui l'attrezzatura viene impiegata visualizzare nel cantiere. La centralina LiveLink può inoltre essere abbinata alla centralina elettronica del motore. Nel caso in cui i ladri tentino di manomettere o di rimuovere il sistema LiveLink per evitare la localizzazione dell'attrezzatura, la centralina del motore impedisce l'avvio della macchina contribuendo in tal modo ad aumentare la sicurezza.



Foto

Piolanti

Via Martoni, 47121 Forli`, FC

Azienda produttrice

JCB


Via Enrico Fermi, 20090 Assago, MI
02488661
http://www.jcb.com

Rivenditori JCB

Piolanti

Via Martoni, 47121 Forli`, FC