Kleeman utilizza due impianti di vagliatura MOBISCREEN EVO in India

Per l'estrazione di pietra vulcanica in India si utilizzano gli impianti di vagliatura semoventi MOBISCREEN EVO di Kleemann

Nella maggior parte dei casi si riconosce già da lontano per il tipico colore rosso: il minerale di ferro. La pietra vulcanica viene prevalentemente utilizzata per la produzione di acciaio. L'India dispone di grandi riserve di minerali ferrosi ed è il secondo produttore di acciaio al mondo. Per l'estrazione di questo importante materiale si utilizzano gli impianti di vagliatura semoventi MOBISCREEN EVO di Kleemann

 

Nel 2019 l'India ha prodotto 231 milioni di tonnellate di minerali ferrosi, di cui il 90% circa è stato utilizzato per la produzione locale di acciaio. Ematite e magnetite sono i materiali ferrosi maggiormente presenti in India. Per la sua alta qualità e la caratteristica struttura grumosa, l'ematite è il minerale di ferro più ambito dall'industria locale dell'acciaio. A causa della fine granulosità, il processo di vagliatura della roccia sedimentaria solitamente è molto gravoso. Qui i vagli separatori MS EVO di Kleemann si rivelano preziosi. In un giacimento di minerali ferrosi in Keonjhar, nello Stato federale di Orissa, la Kalinga Commercial Corporation (KCCL) si occupa della loro estrazione per conto della Orissa Mining Corporation, di proprietà statale. 

 

Dal gennaio 2020 sei impianti di vagliatura semoventi MOBISCREEN EVO di Kleemann sono al lavoro nel sito Keonjhar, per vagliare il materiale e ottenere pezzature finali delle dimensioni desiderate. Più di 20 escavatori sono impegnati nell'estrazione, nella movimentazione e nel caricamento del minerale. Circa 140 grandi autoribaltabili trasportano il materiale dalle miniere fino agli impianti di vagliatura per il successivo trattamento.

 

Cinque impianti di vagliatura a due piani MOBISCREEN MS 952 EVO e un impianto di vagliatura a tre piani MS 953 EVO permettono di separare il materiale brillato e successivamente frantumato in fino a tre frazioni, con il MS 953 EVO in fino a quattro frazioni. Con l'impiego di questi sei vagli separatori semoventi KCCL ha raggiunto ogni giorno il suo obiettivo di 30.000 t di prodotto su due turni. Così si sono ottenute pezzature finali di 0-10 mm e 10-40 mm.

 

Gli impianti di vagliatura MOBISCREEN MS EVO lavorano con precisione e grande efficienza anche in condizioni estreme: nel giacimento di minerali ferrosi di Keonjhar trattano senza problemi materiale in entrata con un tasso di umidità di 6%-7 %. SR Samal, Managing Director, Kalinga Commercial Corporation: "Sono ormai più di due anni che utilizziamo impianti di vagliatura Kleemann. Questi impianti si sono dimostrati validi sia per la qualità del prodotto sia per il rendimento. Nel corso degli anni sono diventati una componente importante della nostra azienda. Soprattutto l'assistenza è esemplare. La collaborazione con il Wirtgen Group è stata un vero successo. L'investimento si è ripagato, perché siamo riusciti a raggiungere i nostri obiettivi nel tempo previsto".

 

I vagli separatori della serie EVO convincono per l'alta produttività, le buone caratteristiche di trasporto e risultati di vagliatura di prima classe. La serie comprende i due vagli separatori a due piani MS 702 e MS 952 EVO e i vagli separatori a tre piani MS 703 e MS 953 EVO. Grazie alle superfici di vagliatura particolarmente ampie - rispettivamente 7 e 9,5 m² - si possono ottenere grandi rendimenti con una vagliatura efficiente di fino a quattro pezzature finali di alta qualità. A seconda dei casi, sono possibili portate rispettivamente di fino a 350 t/h (MS 702 e MS 703 EVO) e 500 t/h (MS 952 e MS 953 EVO). 

 

Anche per quanto concerne gli impianti di vagliatura MOBISCREEN EVO, Kleemann scrive in maiuscolo la parola "sicurezza": l'impianto si controlla con un sistema di comando intuitivo e comodo da usare grazie a un control panel mobile, che può essere applicato in tre diversi punti. Ciò aumenta la sicurezza dell'impianto e del lavoro. Le piattaforme ben accessibili permettono di svolgere rapidamente gli interventi di assistenza e di sostituire senza problemi i rivestimenti dei vagli. Tutti gli altri componenti soggetti a manutenzione sono raggiungibili da terra, così che gli interventi possono essere eseguiti facilmente.

 




 

 

  • EIMA

    FiereBologna (Italia) dal 19/10/2021 al 23/10/2021

  • ECOMONDO

    FiereRimini (Italia) dal 26/10/2021 al 29/10/2021

  • BATIMAT

    FiereParigi (Francia) dal 15/11/2021 al 19/11/2021

  • SMOPYC

    FiereSaragozza (Spagna) dal 17/11/2021 al 20/11/2021