Kobelco lancia sul mercato i nuovi miniescavatori SK50SRX-7 e SK58SRX-7

Kobelco lancia sul mercato i nuovi miniescavatori SK50SRX-7 e SK58SRX-7

In qualità di costruttore di macchine per le costruzioni specializzato nello sviluppo di escavatori, Kobelco comprende l'importanza dei miniescavatori nella sua linea di produzione generale.

 

I miniescavatori giocano un ruolo essenziale nelle applicazioni di architettura del paesaggio e di realizzazione di impianti e servizi pubblici o nei piccoli progetti di costruzione, ma possono anche fornire un supporto importante in cantieri di maggiori dimensioni. La nuova generazione dei miniescavatori SK50SRX-7 e SK58SRX-7 assicura maggiori prestazioni e produttività e rimane fedele al concetto "Prestazioni X Design" di Kobelco per il design e il comfort dell'operatore migliorati. Questa nuova generazione consolida il costante impegno del costruttore giapponese nello sviluppo di macchine di piccole dimensioni congiuntamente alle sue macchine più pesanti.

 

In termini di sicurezza dell'operatore, la cabina/tettuccio a elevata resistenza soddisfa gli standard ROPS, TOPS e OPG Livello 1 (Protezione superiore), mentre una luce LED di lavoro è installata come dotazione di serie sotto il braccio di sollevamento per protezione dai danni accidentali.

 

Commentando il lancio del nuovo miniescavatore Kobelco SK50/58SRX-7, Tadayoshi Aoki, responsabile marketing di prodotto, ha dichiarato: “La crescente domanda di macchine di dimensioni contenute significa che i miniescavatori sono diventati ancora più importanti nella linea di produzione generale di Kobelco. Molte delle caratteristiche incluse nei nostri nuovi miniescavatori, come ad esempio il sistema iNDr, sono state prima collaudate sulle nostre macchine più pesanti; mentre anche i feedback dei clienti hanno giocato un ruolo essenziale nello sviluppo di questi nuovi miniescavatori. Il modello SK50/58SRX-7 rappresenta realmente una nuova generazione nel concetto Prestazioni X Design di Kobelco”.