L'evoluzione delle trivelle secondo Cangini

La R’Evolution di Cangini

La trivella Cangini R'Evolution di nuova generazione è un attrezzo robusto, con prestazioni davvero elevate. La gamma - dieci i modelli disponibili - è stata progettata per essere ampia e sfruttare così al meglio le prestazioni della macchina. La sua costruzione e le sue dotazioni standard la rendono particolarmente resistente e duratura.  Idraulica, bidirezionale, monta una trasmissione con motoriduttore dotata di doppio snodo e singolo snodo intercambiabili. L'adozione di un motoriduttore garantisce un'elevata coppia di rotazione su tutti i modelli, portando la velocità operativa e la sua resa ai livelli ottimali per ogni tonnellaggio. Dal design ancora più compatto, il riduttore è protetto da un involucro ottagonale a sezione chiusa in acciaio che lo preserva dagli urti. Il doppio snodo, applicato in attacco fisso o adattatore specifico, offre la possibilità di effettuare perforazioni perpendicolari in ogni condizione di pendenza.  Il singolo snodo utilizza invece il braccio della macchina come secondo snodo. In questa configurazione, l'attrezzatura è più compatta e leggera. 
La nuova trivella Cangini è caratterizzata da una elevata coppia di rotazione, che agevola la penetrazione anche nei terreni più difficili.  E' stata inoltre concepita con un nuovo sistema di bloccaggio a 50°, che permette le perforazioni in orizzontale e il trasporto dell'attrezzo in totale sicurezza. La presenza di una valvola di massima pressione - dotazione di serie sui modelli MTR60, MTR80, MTR100 e MTR140 - permette di salvaguardare il circuito idraulico del motore dai sovraccarichi di pressione che possono generarsi durante il lavoro, contribuendo ad aumentare la vita utile dell'attrezzo. In via opzionale è disponibile anche una valvola invertitrice di flusso, necessaria per rendere il flusso idraulico bi-direzionale quando si utilizza la trivella su macchine dotate di impianto mono-direzionale.
Quest'anno, la nuova seria al completo della trivella R'Evolution sarà presentata al salone francese Intermat. Nello stand 42, nel padiglione 4 E di MBI France, spiccherà il colore rosso delle trivelle del marchio italiano, insieme al rosso e grigio di tanti altri modelli, frutto, come da tradizione Cangini, dello staff interno di Ricerca & Sviluppo.

  • ECOMONDO

    FiereRimini (Italia) dal 06/11/2018 al 09/11/2018

  • EIMA

    FiereBologna (Italia) dal 07/11/2018 al 15/11/2018

  • GIC

    FierePiacenza (Italia) dal 08/11/2018 al 10/11/2018

  • BAUMA CHINA

    FiereShanghai (Cina) dal 27/11/2018 al 30/11/2018