L'escavatore cingolato Hyundai 60CR-9A

L'escavatore cingolato Hyundai 60CR-9A  - Hyundai Construction Equipment Europe - Onsite news.

L'escavatore cingolato 60 CR-9A di Hyundai Heavy Industries, come tutte le macchine della serie A, massimizza la redditività, migliora i consumi e offre funzioni di manutenzione avanzate e componenti resistenti.

La serie 9A è equipaggiata con un sistema della portata del braccio basculante, un sistema di blocco del braccio principale e un freno di stazionamento della rotazione, per un controllo preciso. Altre caratteristiche includono l'ammortizzatore idraulico nel pedale di traslazione, la lubrificazione della riduzione rotazione mediante olio idraulico e gli ingrassatori a tenuta del cuscinetto rotazione. La funzione di spostamento del braccio principale è studiata per aumentare l'efficienza nelle zone residenziali e urbane. Il raggio di rotazione posteriore consente all'operatore di lavorare in spazi angusti. Il migliore brandeggio assicura prestazioni più elevate lungo i pendii.

La cabina è progettata con una struttura tubolare più sottile e resistente, a vantaggio di sicurezza e visibilità. Componenti di acciaio ad alta resistenza e a bassa sollecitazione sono saldati a formare un telaio inferiore resistente e stabile. La resistenza strutturale è collaudata secondo il metodo degli elementi finiti (FEM) e test di resistenza a lungo termine.

Il modulo assicura anche un alto livello di comfort. La posizione ergonomica dei joystick con braccioli, sedile a sospensioni, leve di comando e schermo LCD riduce al minimo la fatica dell'operatore.
Il grande finestrino superiore, con aletta parasole, aumenta la visibilità.

L'escavatore compatto della serie 9A di Hyundai offre molti dispositivi per aumentare la sicurezza e incrementare la produttività. Il sistema di blocco mantiene il finestrino destro nella posizione preferita, mentre quello anteriore scorrevole si apre con facilità e può essere bloccato in sicurezza in posizione aperta. La console reclinabile sinistra assicura un accesso facile in cabina. Il pannello strumenti LCD consente di impostare le proprie preferenze. Il monitor visualizza i giri/minuto del motore, la sua temperatura e lo stato dei dispositivi elettronici. L'operatore può selezionare le modalità di decelerazione automatica e di potenza massima e controllare la velocità di marcia sfiorando un pulsante. Il blocco dell'avviamento motore impedisce il furto della macchina. Il motore Yanmar 4TNV98, con certificazione Stage III, offre una coppia massima di 64,7 HP (48,3 kW/2.200 giri/min). La manutenzione è facilitata grazie al razionale accesso a porte, protezioni, cofano, filtro aria e ingrassatori centralizzati.
Componenti e parti soggette a usura come i filtri olio e olio idraulico, sono a lunga durata, rispettivamente 1.000 e 5.000 ore.