La "New Generation" JCB da 1-2 t

La "New Generation" JCB da 1-2 t

 - JCB - Onsite news.

Lo scorso 13 ottobre OnSite ha partecipato insieme a un'ampia selezione di concessionari e clienti di JCB all'evento organizzato in Inghilterra dal costruttore britannico e denominato “Quarry Day”. Il luogo? La Kevin Quarry, appunto, il consueto e suggestivo “palcoscenico” inglese in cui il costruttore britannico è uso mettere in scena le sue ultime innovazioni, facendole testare “sul campo”. Il motivo? Davvero importante: il lancio della New Generation di miniescavatori da 1-2 t, ideati partendo “da zero” in sinergia con i propri clienti e adottando nuove metodologie di progettazione. L'obiettivo? Portare la qualità a un livello ancora superiore e garantire precisi benefici ai proprietari di questi mezzi in termini di prestazioni, operatività, affidabilità, accessibilità, facilità di trasporto, costi d'esercizio, nonché di valore residuo. I protagonisti? I modelli 16C-1 (convenzionale), 18Z-1 (la prima macchina Zero Tail Swing di JCB in questa categoria e particolarmente interessante per il mercato italiano) e 19C-1 (versione “premium” della gamma, in grado di garantire agli operatori tutte le opzioni necessarie per soddisfare le proprie esigenze operative).

Tutto ciò è parte della strategia che intende portare JCB al raddoppio della produzione nei prossimi tre anni.

La voce dei protagonisti e maggiori approfondimenti sul prossimo numero di OnSite CONSTRUCTION.