La serie MRAIL di Mecalac

Mecalac si posiziona come uno dei principali attori nel campo dei lavori ferroviari con il lancio della nuova serie MRail

Mecalac si posiziona ora come uno dei principali attori nel campo dei lavori ferroviari con il lancio della sua nuova serie MRail. Questa gamma è composta da quattro modelli: due escavatori cingolati, 106MRail e 136MRail (da 10 a 13 t) e due escavatori gommati, 156MRail e 216MRail (da 15 a 21 t). 


Dopo il successo della 714MW RR, la longevità della 8MCR RR e il lancio della 216MRail lo scorso anno, Mecalac offre ora una nuova gamma di escavatori strada-ferrovia, la Serie MRail. Il produttore lavora da oltre 20 anni con rinomati partner ferroviari; da questa lunga collaborazione ha acquisito una forte competenza in questo campo altamente specializzato e molto esigente. Posizionata in tale mercato internazionale, Mecalac ha creato una nuova organizzazione con una divisione dedicata al settore ferroviario, dalla ricerca e sviluppo al supporto prodotto alle vendite. L'organizzazione è supportata dai processi industriali delle catene di montaggio e dagli standard di qualità propri di Mecalac, oltre che da una rete mondiale di rivenditori. Tutte le macchine della Serie MRail sono assemblate sulle linee di montaggio di Mecalac ad Annecy, in Francia: ciò fornisce al costruttore i mezzi per rispondere efficacemente alle esigenze specifiche di questo mercato, beneficiando al contempo di una solida organizzazione industriale che è garanzia essenziale di affidabilità del prodotto e un vantaggio innegabile rispetto ai trasformatori locali.

 

Gli escavatori cingolati 106MRail e 136MRail mantengono il concetto MCR. Questo concetto, fusione di una caricatrice compatta e un escavatore, abbina la velocità e la produttività di una caricatrice alla rotazione a 360° di un escavatore. Questi mezzi sono progettati per essere ideale per la maggior parte dei lavori di servizio e di manutenzione delle reti e per lavorare in galleria o in spazi esigui.

 

Il modello 106MRail è la macchina più piccola della Serie MRail: ha un braccio con pistone posizionatore e deporté di serie ed è estremamente compatto. Facile da usare, è anche un supporto ideale per le macchine più pesanti. La 136MRail offre prestazioni ancora più elevate, per aumentare la produttività complessiva sulle reti ferroviarie nazionali, è dotata delle caratteristiche di sicurezza più avanzate (conforme a EN15746)e può essere equipaggiata con un rimorchio con frenatura pneumatica. Gli escavatori gommati 156MRail e 216MRail sono basati sul concetto MWR: offrono soluzioni per tutti i tipi di binari e un alto grado di libertà di movimento con la possibilità di lavorare più liberamente con il braccio anche in presenza di vincoli in altezza. 

 

La 156MRail è dedicata alle reti urbane, alle metropolitane e ai binari privati: si tratta di una macchina di medie dimensioni che soddisfa i requisiti del lavoro ferroviario senza la necessità di omologazioni costose e complesse ed è la soluzione più semplice ed economica per lavorare su rotaie. La 216MRail è la macchina più robusta per i lavori più difficili, sempre senza compromettere la manovrabilità, l'agilità e la compattezza. È compatibile con la normativa europea EN15746, la più severa per il segmento ferroviario. Ha tutte le opzioni di sicurezza necessarie e il sistema di frenatura pneumatica per i rimorchi.


Questa nuova gamma di escavatori strada-ferrovia combina alte prestazioni e agilità per lavorare con un'elevata libertà di movimento nelle aree altamente vincolate dei cantieri ferroviari. La compattezza delle macchine Mecalac non è solo nella parte posteriore, ma anche e soprattutto nella parte anteriore e in altezza. Il design brevettato dei bracci fornisce una distribuzione del peso ottimale e un'alta resistenza. Accoppiandolo con la struttura unica di Mecalac, il risultato è una stabilità rilevante. La visibilità completa a 360° è un grandevantaggio per la sicurezza sia dell'operatore che del cantiere. 

 

Mecalac parteciperà alla fiera internazionale IAF, che si svolgerà a Münster, in Germania, dal 31 maggio al 2 giugno 2022.

 



 

 

  • EIMA

    FiereBologna (Italia) dal 19/10/2021 al 23/10/2021

  • ECOMONDO

    FiereRimini (Italia) dal 26/10/2021 al 29/10/2021

  • BATIMAT

    FiereParigi (Francia) dal 15/11/2021 al 19/11/2021

  • SMOPYC

    FiereSaragozza (Spagna) dal 17/11/2021 al 20/11/2021