Le pale gommate Doosan si rifanno il look

Doosan migliora le sue pale gommate

Le pale gommate Doosan potranno contare su una vasta serie di nuove dotazioni a vantaggio di sicurezza ed ergonomia, disponibili di serie su tutti i cinque modelli della gamma pesante (DL300-5, DL350-5, DL420-5, DL450-5 e DL550-5), ultima novità del programma di miglioramento e innovazione continua che coinvolge l'intero portafoglio prodotti dell'azienda. Alcune di queste nuove dotazioni migliorano sicurezza e visibilità dentro e attorno alla cabina; ad esempio, un nuovo corrimano a tre punti di presa è stato installato attorno al tetto della cabina per consentire all'operatore di muoversi in tutta sicurezza lungo la torretta per pulire la finestratura ed eseguire altre attività. Una nuova piattaforma di accesso con ampio gradino è stata aggiunta nella parte anteriore della cabina, mentre il riposizionamento dei cavi ha permesso di spostare il clacson sotto il faro stradale. L'insieme di queste migliorie garantisce massima sicurezza e tranquillità, consentendo spostamenti molto rapidi e sicuri attorno alla cabina per gli interventi di manutenzione giornaliera.

Le novità
Dentro la cabina, i comandi sono stati migliorati con l'introduzione di un nuovo joystick ergonomico dotato di comando progressivo a rotella per il circuito idraulico ausiliario (terza valvola). Il comando progressivo a rotella consente di fare a meno di ulteriori leve e fornisce la combinazione più semplice di movimenti per gestire le operazioni della terza valvola. Il controllo FNR è stato spostato sul retro del joystick, con un interruttore a bilanciere a tre posizioni, molto più comodo e intuitivo da usare.
Per rendere la vita più comoda e più facile per l'operatore, un parasole scorrevole è stato aggiunto sul lunotto posteriore per tenere a bada i fastidi creati dal riverbero della luce solare. Il portabicchiere è stato spostato in avanti a destra e un nuovo gancio doppio consente di appendere casco e giacca in cabina. Specchietti convessi aggiuntivi sono stati installati direttamente sui telai degli specchietti laterali, soluzione che offre un angolo visuale più ampio e visibilità extra lungo il lato della macchina, garantendo manovre più sicure.
Una nuova cassetta esterna in acciaio è stata sistemata sotto la scala sul lato sinistro della macchina per offrire un comodo accessorio dove raccogliere e conservare gli attrezzi. Gli attrezzi sono ora raggiungibili da terra, senza bisogno di dover salire sul lato della cabina, che così rimane pulito e non pone alcun ostacolo all'ingresso nell'abitacolo.
Le macchine sono ora dotate di un nuovo tappo in acciaio per il bocchettone dell'olio della trasmissione, dalla forma modificata per consentirne l'uso con un lucchetto. Serrare il tubo di rabbocco dell'olio della trasmissione serve a impedire i rischi di contaminazione dell'olio con altri tipi di olio, liquidi, polvere e altre sostanze. Offre inoltre un'ulteriore garanzia di sicurezza per il cliente.

Queste nuove caratteristiche integrano ulteriormente l'elevata produttività ed efficienza dei consumi delle pale gommate Doosan, le cui dotazioni già includevano cabina a comfort elevato, i potenti motori Doosan e Scania Stage IV, un impianto idraulico fluido e reattivo, gruppo motopropulsore ZF, assali raffreddati e innesti idraulici ausiliari. Come per la precedente generazione DL-3, la maggior parte di queste caratteristiche, molte delle quali studiate per ottimizzare l'efficienza dei consumi, sono di serie sulle nuove pale gommate DL-5. 
Le pale gommate DL300-5 e DL350-5 sono alimentate dal diesel 6 cilindri Doosan DL08 con una potenza di 202 kW (271 HP) a 1800 giri/min. La DL420-5 è motorizzata con un diesel 6 cilindri Scania DC13 da 254 kW (345 HP) di potenza a 1800 giri/min. Le pale DL450-5 e DL550-5 sono anch'esse motorizzate con diesel DC13 eroganti 257 kW (354 HP) e 283 kW (380 HP), rispettivamente, sempre a 1800 giri/min. I motori Doosan e Scania erogano coppia elevata a basso regime, offrono fino al 10% di efficienza dei consumi in più, hanno una risposta eccellente e sono conformi alla normativa Stage IV in materia di emissioni inquinanti, grazie all'impiego delle tecnologie di post-trattamento del ricircolo dei gas di scarico raffreddati (EGR) e della riduzione catalitica selettiva (SCR), ma senza dover ricorrere al filtro antiparticolato diesel (DPF).

Insieme all'introduzione di queste nuove caratteristiche Doosan ha attuato un restyling di tutti e 12 i modelli della gamma. La nuova livrea introduce una nuova colorazione (passata da arancione a grigio scuro) per braccio caricatore, telaio anteriore e i componenti degli assali anteriore e posteriore. Il dinamismo delle linee curve del nuovo design è stato pensato per rafforzare la percezione della robustezza e potenza delle macchine.

  

 

 

 

 

 

 

 

 


  • DEMCON

    FiereSollentuna (Svezia) dal 27/09/2018 al 28/09/2018

  • SAIE

    FiereBologna (Italia) dal 01/10/2018 al 15/10/2018

  • GEOFLUID

    FierePiacenza (Italia) dal 03/10/2018 al 06/10/2018

  • EIMA

    FiereBologna (Italia) dal 01/11/2018 al 15/11/2018