Liebherr Italia

Liebherr LTM 1350-6.1

Liebherr LTM 1350-6.1 Autogru Liebherr Italia

Con una portata massima di 350 t, una massima altezza sotto gancio di 134 m e un massimo raggio di lavoro di 96 m, l’autogrù fuoristrada Liebherr LTM 1350-6.1 si distingue per il braccio telescopico lungo (70 m), l’elevata portata (34,7 t con braccio telescopico tirantato da 70 m) e manovrabilità, i dispositivi di sicurezza e un equipaggiamento confortevole. Questo modello presenta inoltre un falcone variabile da 78 m, un falcone fisso da 42 m (0°, 20°, 40°, 60°),
un sistema tirantato Y con montaggio automatico, un cambio ZF-TC-Tronic a 12 marce e due retromarce con convertitore di coppia, una sterzatura attiva degli assi posteriori in base alla velocità, freni a disco ad aria compressa e comandi LICCON2 con pannello di controllo mobile BTT Bluetooth Terminal.
Il braccio telescopico è costituito da una sezione base e da cinque sezioni telescopiche che grazie al sistema Telematik vengono sfilate telescopicamente e imperniate automaticamente alla lunghezza desiderata.
Il motore è un turbo diesel 8 cilindri Liebher da 450 kW/612 CV a 1.900 giri/min, con coppia massima di 2.856 Nm a 1.500 giri/min.
L’autogrù fuoristrada Liebherr LTM 1350-6.1 è compatta, maneggevole e ben bilanciata e, grazie alle sue dimensioni estremamente compatte, può effettuare manovre anche negli spazi più angusti. La lunghezza totale è di 15,37 m, il raggio minimo di sterzata è di 12,69 m, la larghezza totale è di 3 m, anche con pneumatici 445/95 R 25 (16.00 R 25), il raggio d’ingombro della zavorra è di 5,7 m.
L’autogrù - che prevede cinque programmi di sterzo – offre la selezione del programma grazie all’utilizzo di un tasto, una chiara disposizione del pannello di controllo e degli indicatori, programmi di sterzatura che possono essere modificati in fase di spostamento e la sterzatura a granchio gestibile dal volante. 

I software e gli hardware dei comandi delle autogrù sono progettati da Liebherr. Il cuore si trova nel citato sistema computerizzato LICCON (Liebherr Computed Control): di semplice utilizzo la seconda generazione LICCON2 è il risultato della ricerca costante degli esperti Liebherr e permette, grazie alla sua gestione dei comandi all’avanguardia, di adattarsi alle sempre nuove esigenze del mercato. L’autogrù è completamente gestita da un sistema bus dati: tutte le importanti componenti elettriche ed elettroniche sono fornite di microprocessori e comunicano tra di loro come moduli “intelligenti” su reti bus dati propri.



Foto
Azienda produttrice

Liebherr Italia


Via Chico Mendes, 34074 Monfalcone, GO
0481 496949
http://www.liebherr.com

Contatta Liebherr Italia

Prodotti Liebherr Italia