Marrel festeggia il suo Centenario guardando al futuro

Marrel festeggia il suo Centenario guardando al futuro

 

L'azienda francese Marrel, fondata nel 1919, festeggia il secolo di attività e fissa un'articolata serie di obiettivi per continuare a crescere.

La celebrazione del centenario sarà abbinata all'inaugurazione di un nuovo edificio nella sede di Andrézieux-Bouthéon, nel dipartimento della Loira, in Francia. Negli stessi giorni, a metà settembre, si svolgerà anche il dealer meeting nella vicina Lione, per trasformare queste giornate in un grande evento per festeggiare il secolo di attività.

Prima di settembre ci sono però da sviluppare una serie di programmi che hanno nel Bauma solo il primo appuntamento fieristico a cui seguiranno le partecipazioni, nell'ambito del Gruppo, a Waste Expo negli Stati Uniti e Solutrans in Francia.

Infatti nel 2019 è programmato il lancio della nuova gamma di scarrabili ad alta capacità Ampliroll AL24e AL26.

Caratteristica saliente di questi nuovi modelli sono prestazioni migliorate grazie a una maggiore velocità di esecuzione e un peso inferiore a tutto vantaggio delle possibilità di carico e allestimento sulveicolograzie al fatto di essere completamente imbullonabili. Inoltre, i nuovi scarrabili proporranno un'ampia gamma di accessori dedicati.

Dall'ingresso di Marrel in Fassi Group, avvenuta nel corso del 2013, i volumi di vendita dei modelli scarrabili (Hooklift) sono raddoppiati; in particolare, nel 2018 le vendite dei ganci scarrabili sono cresciute del 12% rispetto all'anno precedente.

Nonostante questi eccellenti risultati, i piani futuri sono numerosi e articolati, con una innovazione continua garantita daimportanti investimenti in R&S per offrire un portafoglio prodotti completamente rinnovato: nello specifico, lostudio di ganci inediti per affrontare nuovi mercati e sostenere così la strategia di crescita dell'azienda.

PROFILO DI MARREL

Fondata nel 1919, Marrel ha inizialmente consolidato la sua reputazione introducendo sul mercato il primo cassone ribaltabile con jib e cavo. La sua forte capacità di innovare ha permesso all'azienda di svilupparsi rapidamente nei decenni successivi.

Il nome Marrel è fortemente associato ai grandi progressi tecnologici del settore. Le innovazioni di Marrel includono il sollevatore a gancio (gancio per scarrabili) Ampliroll, il caricatore multi benna e i sistemi ribaltabili telescopici.

Oggi Marrel è uno dei leader europei per quanto riguarda la tecnologia delle attrezzature montate sui veicoli industriali specifici per il settore del riciclo dei materiali. La società appartiene al Gruppo CTELM, del quale il Gruppo Fassi detiene la maggioranza. Con sede ad Andrézieux-Bouthéon, vicino alla città di Lione, Marrel ha 210 dipendenti, 70 filiali, concessionari e distributori in tutto il mondo.