Merlo: la divisione TreEmme punta sui trattori porta-attrezzi

Merlo: la divisione TreEmme punta sui trattori porta-attrezzi  - Brigade Elettronica - Onsite news.

TreEmme è la divisione del Gruppo Merlo, specializzato nella costruzione di sollevatori telescopici, completamente dedicata ai trattori porta-attrezzi. Come per tutte le macchine Merlo, anche questi mezzi sono interamente prodotti nello stabilimento nella sede storica dell'azienda, fondata nel 1964 dall'omonima famiglia.

I porta-attrezzi di TreEmme

La crescita costante ha portato oggi la società piemontese a rivestire un ruolo di primo piano nel settore dei sollevatori telescopici e alla diversificazione della produzione, arrivata a essere praticamente “su misura”: dal 2001, infatti, TreEmme ha affiancato alle linee standard una produzione dedicata a mercati di nicchia per clienti più esigenti.

I porta-attrezzi TreEmme sono il frutto della continua ricerca e sviluppo di mezzi e soluzioni all'avanguardia; compatti e polivalenti, spaziano dal modello specifico per l'ambito forestale e la silvicoltura a quello destinato allo sgombero di masse nevose, passando per la versione studiata per la manutenzione stradale e ferroviaria. L'intera gamma TreEmme si contraddistingue per la cinematica innovativa del braccio, per il cambio a Variazione Continua MCVTronic e per un'eccellente visibilità.

TreEmme e Brigade Elettronica

TreEmme non si è però voluta accontentare e ha equipaggiato il nuovo trattore in serie di lancio con Backeye 360 Select di Brigade Elettronica, leader da oltre 40 anni in sistemi di sicurezza veicolare: si tratta di un sistema di telecamere che fornisce all'operatore una panoramica completa della macchina, azzerando gli angoli ciechi. Backeye 360 Select, grazie a un software intelligente elaborato da Brigade che appiattisce le immagini grandangolari, elimina istantaneamente le distorsioni fisheye e, in contemporanea, bilancia le differenti luminosità delle varie inquadrature, riunendole in tempo reale e riproducendole sul monitor in cabina in una sola immagine, con vista a 360° dall'alto tutto intorno al mezzo. Le telecamere Backeye 360 Select garantiscono nitidezza delle riprese in ogni ambiente, per una sicurezza assoluta: anche solo per una “semplice” manovra, specialmente in strade e sentieri stretti, tratti scoscesi o zone impervie, Backeye 360 Select è un supporto prezioso.

Un dispositivo innovativo, quindi, per l'ultima nata in casa TreEmme, una macchina versatile e multifunzione, già conforme alla normativa CE “Mother Regulation”, il regolamento europeo che andrà necessariamente rispettato per chi acquista un trattore agricolo dal prossimo primo gennaio e che riguarda diversi aspetti: impianti frenanti, sicurezza funzionale, sterzo, ganci traino, masse massime a carico e rimorchiabili. TreEmme ne ha già recepito i dettami, andando oltre quanto richiesto, tanto che sta addirittura valutando di aggiungere, come optional, Backsense di Brigade, il sistema radar di rilevamento ostacoli dal design robusto, adatto per condizioni climatiche difficili e per qualsiasi tipo di terreno. TreEmme propone, dunque, un mezzo unico per caratteristiche operative, comfort, efficienza e, anche grazie a Brigade Elettronica, sicurezza.