Topcon e JCB collaborano al 3D machine control sugli escavatori

Il Topcon X-53x debutta sugli escavatori cingolati JCB

Topcon Positioning Group e JCB annunciano una collaborazione per fornire il Topcon X-53x come opzione “plug-and-play” per i nuovi escavatori cingolati JCB 220X, i primi modelli della nuova generazione di macchine cingolate JCB per il mercato globale delle costruzioni. I nuovi escavatori escono di fabbrica con l'opzione “pre-wire” Topcon; le due aziende stanno collaborando attraverso le loro estese reti di concessionari per fornire ai clienti il livello più alto possibile di tecnologia e supporto.

"Siamo entusiasti di portare la nostra tecnologia all'avanguardia nel settore del machine control e la nostra rete di concessionari, in questa opportunità unica di lavorare con JCB sull'eccellente prodotto che stanno portando sul mercato", ha affermato Ulrich Hermanski, vicepresidente Topcon Construction Business EMEA.

Il Topcon X-53x è stato progettato per pilotare il posizionamento di precisione del braccio e della benna in ogni momento.

"Il sistema ottimizza il rendimento fino al 30% in più rispetto alle machine sprovviste di sistema 3D, e offre una piattaforma di controllo macchina personalizzabile per esigenze future di progetto", ha affermato Hermanski.

L'opzione è attualmente disponibile per la regione EMEA.