Tre gru Potain per la costruzione dell'ospedale del futuro a Treviso

Carron Group ha scelto le gru a torre Potain MDT 219 J10, MD 185 B e MC 85 B per il progetto di ammodernamento e ampliamento dell’ospedale di Treviso

L'appaltatore e responsabile di Progetto Carron Group ha schierato le gru a torre Potain MDT 219 J10, MD 185 B e MC 85 B per il progetto “La Cittadella della Salute” a Treviso

 

Il Progetto da 180 milioni di euro prevede l'ammodernamento e l'ampliamento dell'attuale ospedale della città ricoprendo un'area di più di 167.000 m2 con una struttura all'avanguardia che sarà tra le più tecnologicamente avanzate d'Italia. Carron Group, cliente Manitowoc da 25 anni, ha scelto il marchio Potain per la sua comprovata affidabilità, per la tecnologia innovativa e per l'eccellente supporto di assistenza.

 

Responsabile sia del progetto che della realizzazione, Carron aggiungerà 90,000 m2 di nuove strutture ai 57,000 m2 della struttura ospedaliera già esistente, per un totale di 167,000 m2.  La nuova “Cittadella della Salute” soddisferà i più recenti standard di efficienza energetica e ambientali e rappresenterà un modello per le future strutture sanitarie di tutta Italia.

 

 

Il Progetto della Nuova Cittadella della Salute di Treviso si configura come un vasto programma di interventi che porterà a un completo rinnovamento dell'ospedale e dell'organizzazione sanitaria. Il nuovo ospedale sarà, rispetto a quello attuale, più efficiente, accogliente, flessibile e altamente tecnologico”, ha dichiarato, l'architetto Filippo Bordignon, Project Manager di Carron. La realizzazione del progetto da 180 milioni di euro è iniziato a marzo 2018 e la conclusione è pianificata entro la primavera 2021. La qualità e la produttività delle gru a torre Potain, insieme all'efficienza del team di assistenza Manitowoc, hanno avuto un'importanza fondamentale nell'avanzamento dei lavori e nel rispetto delle tempistiche prestabilite. “Il marchio Potain è sempre stato sinonimo di garanzia in termini di qualità e di tecnologia applicata ai cantieri, così come il servizio di assistenza tecnica. Finora Manitowoc ha dimostrato di essere efficiente, flessibile ed esperta sia in termini di rapidità che di professionalità negli interventi e nel supporto. Il servizio di assistenza Manitowoc ha tempi di risposta veloci e professionali, il che evita potenziali ritardi della produttività in cantiere”, ha aggiunto Bordignon.

 

Carron Group è riconosciuto come una delle più importanti società di costruzione e di ristrutturazione in Italia, lavorando su una media di 35 progetti all'anno e generando una fatturazione annua di circa 250 milioni di euro. La società è stata fondata nel 1963 da Angelo Carron e ora è sotto la direzione dei suoi cinque figli, che sono a capo di un'organizzazione che conta 300 impiegati e 1.200 lavoratori. Il gruppo Carron ha sede principale a San Zenone degli Ezzelini (TV) ed è presente anche in Trentino-Alto Adige dove opera con la società Carron Bau, con sede a Bolzano. Carron Group è cliente Manitowoc da più di 25 anni.