Tre nomination prestigiose per JLG agli IAPA Awards 2021

JLG Industries, Inc. è candidata a tre IAPA Awards con il Comando a distanza, il commissionatore DSP-M e i sollevatori a braccio EC alimentati a batteria

JLG Industries, Inc. è candidata a tre IAPA Awards: con il suo Comando a distanza è in lizza per il premio “Tecnologie Innovative”, mentre per il “Prodotto dell'anno” è stata selezionata con il commissionatore DSP-M e i sollevatori a braccio EC alimentati a batteria.

 

Tecnologie Innovative – Comando a distanza: il vantaggio di questa tecnologia è che l'operatore può tenere sotto controllo l'area di lavoro in modo più efficace mentre le macchine sono in movimento, con maggiore sicurezza e minori danni potenziali all'ambiente. A differenza di un normale comando a distanza non è necessario spostarlo dalla piattaforma, ma è sufficiente inquadrare il codice QR a fianco del pannello di controllo, allineare un cellulare con il prodotto e seguire le istruzioni sullo schermo. JLG ha introdotto una App a controllo remoto sui sollevatori a pantografo della Serie R. La App permette all'operatore di comandare l'attrezzatura a distanza, collegando un cellulare qualsiasi al sollevatore tramite un codice QR e il Bluetooth.

 

 

Prodotto dell'anno – Commissionatori: JLG annovera tra i suoi prodotti il DSP-M, un nuovo modello di commissionatore altamente innovativo, sia per l'altezza di lavoro a 6,55 m, sia per la capacità di carico di 220 kg tra portata del cestello e vassoio attrezzi. Un vero e proprio salto di qualità nel settore. L'influenza dei consumatori sugli acquisti online ha portato a nuove esigenze di stoccaggio (pneumatici estate/inverno), ampliamento e rinnovo dei magazzini, rimodulazione degli scaffali. Il mercato ha bisogno di commissionatori che siano efficienti in questi ambienti. Con il recente lancio del DSP-S e del DSP-L, JLG mette ora a disposizione dei clienti una vera gamma di commissionatori di nuova concezione, caratterizzata da colonne a bassa manutenzione e cestelli ergonomici pensati per alti livelli di configurazione, che rispondono alle esigenze del settore. Avere una serie di commissionatori non convenzionali permette a JLG di soddisfare pienamente la domanda. 

 

La nuova Serie DSP permette di salire più in alto, accedere senza ostacoli al cestello, avere comandi ergonomici e sentirsi più stabili; e questo incontra le aspettative dei clienti sul fattore comfort,” precisa Barrie Lindsay, Director of Engineering per l'area EMEAIR di JLG e responsabile dello sviluppo della Serie DSP. “Senza rinunciare agli innegabili vantaggi già insiti in questa famiglia di commissionatori di concezione e produzione francese: affidabilità, qualità e bassa manutenzione”. 

 

Prodotto dell'anno – Sollevatori a braccio EC a zero emissioni: grazie alle batterie a ioni di litio a rapida ricarica e a due motori elettrici, i sollevatori a braccio EC di JLG permettono di operare senza emissioni e con grande efficienza energetica su qualsiasi cantiere. Senza contare il vantaggio della loro flessibilità, che permette di avere un'unica macchina per lavori in esterni e in interni. “La disponibilità sempre crescente di componenti di trasmissione di alta qualità ed economicamente vantaggiosi ha permesso di sviluppare queste macchine per terreni difficili a zero emissioni”, sottolinea Barrie Lindsay. “È ormai venuto il tempo di conciliare la tecnologia e la concezione di nuove macchine con le esigenze in evoluzione dei clienti. Durante la fase progettuale, è stato tassativo prevedere che non si riducessero le prestazioni in merito a tempi di funzionamento, cicli di lavoro o agibilità del terreno”. È costante l'impegno di JLG nello sviluppo di attrezzature di accesso sempre più rispettose dell'ambiente. Questa gamma di macchine, che fornisce un'alternativa alla consueta alimentazione a carburante, risulta ottimale per i cantieri urbani, dove vi sono severe limitazioni di emissioni di polveri e livelli di rumore. Barrie aggiunge: “Nel progettare la serie, l'obiettivo imprescindibile è stato che le prestazioni fossero identiche a quelle dei sollevatori a braccio convenzionali, ma senza emissioni e rumore. Il mercato richiede sempre più soluzioni elettriche, che possano operare in contesti urbani. Ora che questi sollevatori a braccio elettrici di medie dimensioni sono disponibili è possibile ottimizzare la propria flotta perché sia a prova di futuro”. 

 

L'IPAF Summit e gli IAPA Awards, in programma a Londra per il 18 marzo 2021, si svolgeranno su piattaforma digitale, sulla quale convergeranno i delegati di tutto il mondo. Le registrazioni apriranno a breve.