Un intenso weekend in Australia per tre martelli demolitori Indeco

I martelli demolitori Indeco HP 5000 e HP 7000 si sono distinti in un intervento di demolizione in Australia

La Princes Freeway è l'autostrada australiana di circa 160 km che collega Melbourne a Geelong a ovest e Traralgon a est. Si tratta di una delle principali arterie di collegamento tra la periferia di Melbourne a quella occidentale ed è percorsa quotidianamente da pendolari, famiglie, mezzi di trasporto pubblico e trasporto merci.

 

Lo svincolo di Duncan Road costituisce una rotta chiave per numerosi sobborghi: il ponte, costruito 61 anni fa, viene infatti percorso quotidianamente da circa 11.000 veicoli. Per migliorare il flusso del traffico e la sicurezza stradale lo Stato di Victoria ha realizzato lavori di aggiornamento dello svincolo di Duncan Road che prevedevano la costruzione di nuove rampe di uscita, la demolizione del vecchio ponte e costruzione del nuovo con due corsie in ciascuna direzione, l'aggiunta di due nuove rampe con ingresso e uscita per il traffico proveniente e diretto a Geelong e la costruzione di percorsi ciclopedonali e attraversamenti sicuri su Duncan Road.

 

Per ridurre al minimo i disagi al traffico è stato necessario procedere alla demolizione del vecchio ponte in un solo weekend. Il cavalcavia è stato chiuso al traffico la sera di sabato 20 giugno e riaperto il lunedì mattina. I lavori sono stati realizzati in tempi record dalla City Circle Demolition, una delle più importanti società di demolizione australiane, cliente Indeco dal 2016.

 

I martelli Indeco, un HP 5000 e due HP 7000, hanno svolto un ruolo importante nella demolizione del ponte di Duncan Road e delle barriere di sicurezza dei pilastri, costruite in calcestruzzo MPA con rinforzi extra in acciaio, per resistere all'impatto di un autocarro di circa 70 t che viaggia a 100 km/h.