Un martello demolitore idraulico Indeco HP 9000 protagonista in cava

Messapica Inerti sceglie un martello demolitore idraulico Indeco HP 9000

 

La Messapica Inerti gestisce la cava di calcare di Ceglie Messapica in Puglia, fornendo aggregati di qualità per conglomerati cementizi e bituminosi, sia al proprio impianto produttivo che a terzi, ed è una delle molte aziende passate - alla fine degli anni Novanta - all'uso del martello demolitore idraulico in alternativa all'esplosivo, avendo riconosciuto i vantaggi in questa metodologia. Data la necessità di procurarsi un'attrezzatura adeguata alle sue esigenze (alta produttività, affidabilità e redditività), l'azienda pugliese - dopo una serie di prove comparative sul campo - aveva a quel tempo scelto un martello demolitore idraulico HP 7000 di Indeco, che nel tempo ha dimostrato di possedere quelle peculiarità necessarie per garantire produzioni adeguate alle esigenze della cava. Vista la resa di questo modello, nei primi anni Duemila l'azienda ha acquistato un secondo esemplare di demolitore, l'HP 9000, per aumentare la produzione. La cava è caratterizzata da calcare che, in banco, si presenta abbastanza compatto (privo cioè di un elevato livello di fratturazione) e con valori di compressione uniassiale compresa tra i 30 e 50 MPa , a seconda della zona di coltivazione.

 

Angelo Elia, responsabile acquisti della Messapica Inerti, spiega la scelta di acquistare un HP 9000 per aumentare ulteriormente la produzione: “Quando si è presentata la necessità di aumentare la produzione abbiamo deciso di passare all'HP 9000 FS e di accoppiarlo a un escavatore Case CX 490D. La scelta è determinata dal fatto che, come poi dimostrato in cava, l'HP 9000 era in grado di accrescere la nostra produzione del 30%. Il nuovo martello affiancherà i due HP 7000 di cui già disponiamo, che comunque continueranno a essere fondamentali per raggiungere gli obiettivi di produzione totale giornaliera. Utilizzando martelli Indeco da quasi vent'anni posso dire che l'HP 9000 FS ha tutte le caratteristiche che ci hanno permesso fino ad ora di ottenere ottimi risultati, cui si aggiungono i vantaggi della più recente tecnologia”.

 

Un'opinione condivisa da molti utilizzatori in giro per il mondo che riconoscono ai martelli Indeco un importante rapporto tra energia assorbita e energia resa e, di conseguenza, un rendimento ottimale. Tutti i martelli della gamma sono poi dotati del sistema ABF (Anti Blank Firing), una tecnologia brevettata da Indeco che migliora considerevolmente l'efficienza e la longevità dei suoi demolitori. Oltre a un sistema idraulico ulteriormente migliorato nell'efficienza, la serie HP è caratterizzata anche dal marchio FS (Fuel Saving), la cui sigla indica che il martello necessita di una minore potenza idraulica per operare, portando così alla marcata riduzione del numero di giri motore della macchina operatrice, con un conseguente risparmio di carburante fino al 20%. Pur assicurando prestazioni sempre ottimali e massima produttività, i martelli Indeco richiedono infatti un'inferiore quantità d'olio al minuto e una minore pressione operativa. Un notevole vantaggio competitivo rispetto ai demolitori di altri produttori equivalenti per peso e prestazioni, che diventa ancora più evidente se si compara il martello Indeco a prodotti concorrenti di pari dimensioni, a spinta di gas o di gas-olio.