Una fornitura di 30 piattaforme aeree JLG per Sas Group

JLG Industries Inc. ha fornito a Sas Group una flotta di 30 piattaforme aeree

JLG Industries Inc., azienda del gruppo Oshkosh Corporation, ha annunciato la fornitura a Sas Group di un 30 piattaforme aeree. Si tratta di 12 sollevatori a braccio articolato tra i modelli 520AJ 4WD e 600AJ 4WD e 18 piattaforme con altezze fino a 48 m che Sas Group ha acquistato con l'obiettivo di rinnovare e ampliare il proprio parco mezzi, in seguito alla sempre maggiore richiesta da parte sia di grandi che di medio-piccole aziende.

 

Con oltre 30 anni di esperienza, Sas Group rappresenta una delle principali realtà nazionali nel settore del sollevamento. Fondata a Novi Ligure (AL), dove ancora oggi ha la sua sede centrale, negli anni ha sviluppato la propria presenza sul territorio nazionale con la filiale di Sannazzaro de' Burgundi (PV), i depositi di Centallo (CN) e di Roma, oltre a i numerosi punti noleggio a Torino, Milano, Genova, Savona e Cagliari. Sas Group oggi costituisce una realtà presente in modo capillare su tutta Italia e riesce a garantire ai propri clienti un servizio di noleggio ad alto livello sia a breve che a lungo termine.

 

Specializzata nel noleggio di mezzi di sollevamento in settori quali la cantieristica navale e le costruzioni, fino alla specializzazione strategica nei settori chimico e petrolchimico, Sas Group conta oltre 500 mezzi tra autogrù, sollevatori telescopici, autocarri, piattaforme aeree semoventi ed elettriche, minigru e miniescavatori. In particolare, quello delle piattaforme aeree rappresenta per Sas Group un settore in forte crescita e proprio per sopperire alla sempre maggiore richiesta dei mezzi a freddo, l'azienda ha deciso di investire in un importante ampliamento in questa divisione.

 

"La scelta come partner è ricaduta su JLG per la facilità d'uso, la sicurezza e l'efficienza dei suoi mezzi", ha dichiarato Alessandro Carino, amministratore di Sas Group. "La completezza della gamma JLG è stata in grado di soddisfare le più diverse esigenze dei nostri clienti, che spaziano dalle grandi aziende petrolchimiche ai costruttori navali, alle piccole imprese di costruzioni. Inoltre, nella scelta è stato decisivo il fatto che tutti i mezzi JLG acquistati dispongono di una tecnologia comune che garantisce una riduzione sia dei tempi di intervento che della fornitura dei ricambi".

 

Sas Group ha inoltre molto apprezzato l'incremento della portata in cesta che garantisce prestazioni superiori, il sistema di sicurezza SkyGuard SkyLine, in grado di bloccare il mezzo a protezione dell'operatore, e il sistema di localizzazione e diagnostica ClearSky.

 

"Sas Group è un cliente storico con cui da anni JLG ha instaurato un rapporto commerciale di profonda stima e fiducia che ha reso possibili importanti forniture", ha affermato Mirko Rebuzzi, Senior Account Manager North West Italy. "All'importante vendita appena conclusa ne sono precedute molte altre. Solo l'anno scorso Sas Group ha acquistato diversi mezzi JLG, tra cui l'imponente sollevatore braccio telescopico 1500SJ e parecchi sollevatori a braccio articolato 800AJ e 860AJ. Sas Group si è sempre dimostrata pienamente soddisfatta dell'efficienza e affidabilità dei nostri mezzi, ma anche dell'eccellente supporto tecnico del servizio assistenza che JLG ha garantito nel corso degli anni".

 

Nicola Pontini, General Manager JLG Italia, conclude: "Sono molto orgoglioso di questo ennesimo importante accordo siglato con Sas Group, che è il frutto di un'ottima collaborazione tra i dipartimenti di JLG Italia. L'operazione ha coinvolto, oltre alla divisione commerciale, anche il servizio finanziario e la divisone dell'usato che hanno reso possibile la permuta dei mezzi JLG".