Wirtgen Group: grande successo del primo Bauma insieme a John Deere

Wirtgen Group: grande successo del primo Bauma insieme a John Deere

E' decisamente positivo il bilancio del primo Bauma di Wirtgen Group insieme a John Deere. Con 120 prodotti in esposizione, tra cui 18 anteprime mondiali e 25 innovazioni, e 6 esposizioni tecnologiche interattive: lo stand del Wirtgen Group a Monaco di Baviera ha presentato una grande varietà di tecnologie per le macchine e le applicazioni di Wirtgen, Vögele, Hamm, Kleemann, Benninghoven e John Deere

Dalla kermesse bavarese è emerso chiaramente che i programmi di prodotti complementari del Wirtgen Group e di John Deere si integrano perfettamente.

A convincere non ci sono state solo le numerose possibilità di applicazione derivanti dalla combinazione dei prodotti. Anche la presenza congiunta delle due imprese ha sottolineato la loro affinità e la volontà di continuare a crescere assieme.

Un grande interesse è stato riscosso dalla motolivellatrice 622GP, che John Deere lancerà sul mercato europeo assieme alla 672GP. La distribuzione attraverso la rete di distribuzione e servizio del Wirtgen Group in Germania e Francia è un esempio attuale di come i clienti possano approfittare già oggi dei prodotti e dei servizi premium da un solo soggetto. 

Anche il motto fieristico di quest'anno del Wirtgen Group sottolinea questa situazione: “SmartSynergies and Innovations”.

“SmartSynergies” indica la collaborazione ottimale e la competenza in fatto di soluzioni delle marche di prodotti specializzate Wirtgen, Vögele, Hamm, Kleemann e Benninghoven per tutte le applicazioni nella costruzione di strade. A tutto questo si sommano le sinergie risultanti dall'appartenenza a John Deere.

Anteprime mondiali e innovazioni a perdita d'occhio

Con le 18 anteprime mondiali e le 25 innovazioni, il gruppo di imprese ha inoltre messo in evidenza le proprie capacità di innovatore e leader tecnologico nella costruzione di strade. Al centro dell'interesse dei visitatori, oltre alle 6 esposizioni tecnologiche, ci sono state senza dubbio le nuove macchine.

Una grande attenzione è stata riscossa dai prodotti in esposizione – come ad esempio la fresa a freddo Wirtgen W 210 Fi con Mill Assist, l'impressionante grande finitrice Vögele SUPER 3000-3(i) con banco di 18 metri, i nuovi rulli gommati Hamm della serie HP, i robusti frantoi a mascelle Kleemann MOBICAT MC 120 Z PRO per i gestori di cave più esigenti, l'impianto di miscelazione asfalto ecologico Benninghoven TBA con generatore di gas caldi e, ovviamente, l'intera gamma John Deere Construction Equipment.