Giorgio Cangini entra nel CdA della Officine Malaguti

Giorgio Cangini lascia la presidenza della Canginibenne ed entra nel CdA della Officine Malaguti

Giorgio Cangini ha lasciato la presidenza della Canginibenne, la ben nota azienda di Sarsina (FC) specializzata nella progettazione e costruzione di attrezzature per macchine movimento terra, a seguito dell'acquisizione delle quote di maggioranza della stessa da parte della società finanziaria di investimento svedese Lifco AB.

 

Sono fiero del percorso e dei risultati che insieme alla squadra Cangini abbiamo realizzato nel corso di oltre 30 anni di attività”, ha dichiarato a tal proposito Giorgio Cangini. “Sono certo che l'entrata nel Gruppo garantirà all'azienda il raggiungimento di ulteriori - e ancora più importanti - risultati di business, mantenendo al contempo forti i legami con il nostro territorio”.

 

Ricordiamo che Giorgio Cangini, oltre ad avere fondato la Canginibenne e a essere un imprenditore attento al mercato e al prodotto, è sempre stato un paladino della promozione e valorizzazione del territorio ed è stato tra i più convinti sostenitori della realizzazione della sede in Valle del Savio dell'Istituto Tecnico Tecnologico  Marconi di Forlì, con l'obiettivo di dare ai giovani della vallata una possibilità di crescita formativa senza doversi trasferire, e al contempo, di dare alle realtà produttive del luogo la possibilità di trovare giovani tecnici locali.

 

Quali sono i progetti per il futuro di Giorgio Cangini? Molti, come sempre. Entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione della Officine Malaguti di Sant'Agata Bolognese, con la quale era già iniziata una sinergia commerciale nel 2019, Giorgio Cangini contribuirà ora con la sua esperienza e lungimiranza all'ampliamento e al perfezionamento del portafoglio prodotti dell'azienda bolognese e allo sviluppo della rete commerciale e distributiva.

 

La Officine Malaguti è stata fondata nel 1969 dall'omonima famiglia a Sala Bolognese, dove si trova tutt'ora, ed è attiva nella produzione e vendita di un'ampia gamma di attrezzature rivolta al mercato dell'edilizia, dei lavori stradali e della manutenzione del verde