Prodotti \ Movimento Terra \ Vermeer T1255III Terrain Leveler

Vermeer T1255III Terrain Leveler

  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News
  •  OnSite News

Descrizione

Vermeer ha studiato un sistema all’avanguardia idoneo per due applicazioni principali: la coltivazione delle cave e gli sbancamenti. Grazie alle frese Terrain Leveler Vermeer potrai eliminare molti passaggi di lavorazione e ottenere un materiale di pezzatura ridotta. Questi mezzi possono fresare in modo uniforme aree fino ai 3.7 m di larghezza e 82 cm di profondità in un solo passaggio. Il parco macchine diversificato mette a tua disposizione mezzi idonei a qualsiasi tipo di cantiere, dagli ampi spazi della cava al lavoro in galleria. L’equipaggiamento Terrain Leveler è molto versatile: ogni macchina può essere convertita in Trencher e viceversa, offrendoti diverse applicazioni in un unico mezzo. Nelle cave, il Terrain Leveler Vermeer permette di eliminare del tutto l’uso di esplosivo e l’impiego di martelloni e mulini per la frantumazione primaria. Questo sistema permette di smantellare i mezzi di lavorazione obsoleti, dotandosi di un sistema all’avanguardia frutto di decenni di ricerca e sviluppo. Negli interventi di sbancamento, grazie alla fresa a tamburo e al laser di controllo pendenza, con pochi passaggi è possibile sbancare aree anche molto estese, ottenendo un materiale pronto per essere riutilizzato come fondo stradale su cui stendere l’asfalto. Un sistema di lavoro veloce e preciso e un bel vantaggio quando si parla di risparmio di tempo e denaro. Caratteristiche: - Sistema di controllo elettronico TEC Plus per il monitoraggio dalla superficie del lavoro, comunicando con tutti i moduli della macchina. - Cabina sopraelevata con sistema protettivo ROPS antiribaltamento, climatizzata. - Controllo remoto opzionale.

Azienda produttrice

Vermeer Italia

ALTRI PRODOTTI