JCB lancia le terne PRO Stage V!

JCB ha lanciato sul mercato le nuove terne 3CX, 4CX e 5CX PRO Stage V

JCB ha recentemente presentato le nuove terne 3CX, 4CX e 5CX PRO Stage V: la 3CX PRO è una macchina a due ruote sterzanti, la 4CX PRO vanta la sterzatura su tutte le ruote per maggiori prestazioni su ogni tipo di terreno e la sterzatura a quattro ruote, la 5CX PRO offre specifiche di ultima generazione per la pala posteriore per le operazioni di scavo.

 

Le novità principali includono: nuova cabina JCB CommandPlus rinnovata all'interno e all'esterno; nuove funzionalità JCB Automate che rendono le macchine più facili da usare, aumentando la produttività; nuovo motore da 81 kW (109 CV) che sostituisce la precedente unità da 68 kW (91 CV); nuovo propulsore ECOROAD a sei velocità con nuovi rapporti di trasmissione per ridurre il carburante e risparmiare tempo; funzioni di sicurezza avanzate di serie.

 

Per lo Stage V, il motore JCB 444 da 4,4 l è stato sostituito dal più potente JCB 448 da 4,8 l. La precedente potenza nominale di 68 kW (91 CV) diventa 81 kW (108 CV), con 516 Nm di coppia, offrendo prestazioni eccezionali di carico e su strada. Il motore JCB 448 beneficia di un catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) e di un sistema combinato tra riduzione selettiva catalitica e filtro antiparticolato diesel (SCR / DPF) con una vita operativa di 8.000 ore. Il servizio telematico LiveLink di JCB monitora anche la rigenerazione DPF, che viene eseguita automaticamente per evitare tempi di fermo macchina. Non è richiesta una valvola di ricircolo dei gas di scarico e le regolazioni del gioco delle valvole passano da 2.000 a 4.000 ore, riducendo notevolmente i tempi di fermo per tutta la durata di vita della macchina. Il motore Stage V da 3.0 l da 55 kW (74 CV) introdotto lo scorso anno nel 750.000° modello Special Edition è ora diventato 3CX ECO. Ci sono anche nuovi modelli 3CX e 4CX PLUS, con opzioni di trasmissione a quattro velocità.

 

I modelli 3CX, 4CX e 5CX PRO beneficiano di una gamma di funzioni di automazione avanzate, progettate per aumentare la produttività e la facilità d'uso. Ciò include l'Auto Stop, che rileva quando la macchina non è più in uso e spegne il motore per ridurre il consumo di carburante e l'usura non necessaria del motore. Il periodo di tempo prima dello spegnimento può essere impostato dall'operatore.

 

La selezione automatica del sedile e gli stabilizzatori automatici sono standard sui modelli servocomandati, con il sedile che ora riconosce da che parte è rivolto e passa automaticamente dalla modalità caricatore a quella escavatore e viceversa. Oltre agli stabilizzatori Auto-up esistenti, il sistema ora può estendersi e arrestarsi automaticamente quando i piedi raggiungono il suolo. Il Sistema Auto Level, sui modelli AEC, livella automaticamente la macchina in posizione orizzontale su terreni irregolari.

 

La funzione Auto Drive consente all'operatore di mantenere automaticamente un regime motore impostato durante la guida su strada. La gamma PRO presenta anche la trasmissione Autoshift a sei velocità ECOROAD, che può ridurre i tempi di viaggio e il consumo di carburante fino al 25%, per gli operatori che trascorrono molto tempo su strada. Tutte le trasmissioni powershift sono ora standard con il sistema TorqueLock di JCB. Ci sono luci interne automatiche, che illuminano l'area del gradino quando si accede alla cabina e si attenuano dolcemente per poi spegnersi. Anche in questo caso, l'operatore può impostare il timer di spegnimento sul monitor laterale.

 

La funzione Auto 2WD riduce l'usura degli pneumatici e il consumo di carburante passando automaticamente da 4WD a 2WD quando la trazione integrale non è più richiesta. Ciò è particolarmente efficace quando si scava, dove la trazione integrale è vantaggiosa, per poi scendere a due ruote motrici mentre la macchina si sposta verso il sito di carico.

 

Una serie di nuove caratteristiche standard sono state integrate nelle macchine, tra cui protezioni per luci posteriori, paraurti anteriori, ritorno allo scavo, protezioni per pale, tubazioni ausiliarie del caricatore ad alto flusso e sistema di sospensione del braccio Auto SRS del caricatore. Le terne Stage V 3CX, 4CX e 5CX PRO sono immediatamente riconoscibili, con un tetto di nuova concezione che integra fari a LED negli angoli della struttura, assicurando che la macchina possa essere vista chiaramente da tutte le angolazioni. Non sarà più necessario installare quotidianamente fari magnetici.

 

Fino a 10 luci di lavoro a LED forniscono un'area di illuminazione più ampia, che può essere controllata facilmente dall'operatore. Le maniglie gialle imbullonate migliorano la sicurezza e sono stati installati specchietti esterni più grandi per migliorare la visibilità posteriore. All'interno della nuova cabina JCB CommandPlus sono stati adottati materiali grigio più scuro nella metà inferiore e colori più chiari nella metà superiore: ciò conferisce una sensazione di leggerezza e ariosità, facendo sembrare la cabina più spaziosa. Il sedile dell'operatore, che può essere riscaldato e sospeso ad aria, è realizzato un materiale più scuro con una presa migliorata e cuciture gialle. Il poggiatesta è di serie sui modelli Advanced Easy Control (AEC) e opzionale sulle macchine a controllo manuale.

 

Il nuovo volante di sterzo ha una struttura migliorata per ridurre l'usura e un nuovo design per una migliore visibilità del parabrezza. Il nuovo monitor di facile lettura ha un tachimetro e mostra la marcia selezionata sui modelli Powershift. La cabina è inoltre dotata di una radio Bluetooth montata in fabbrica, con compatibilità USB e Aux, che può essere controllata dall'interruttore rotante sulla console laterale, indipendentemente dalla direzione in cui l'operatore è rivolto. Inoltre, i comandi del riscaldamento e della ventilazione sono stati riposizionati sul montante B, rendendoli ancora più facili da raggiungere qualunque sia la posizione del sedile. Lo schermo laterale è stato aggiornato, con un nuovo display LCD da 7”: ciò consente la visualizzazione di più informazioni e i vari menù, inclusi i file della guida e i video "Come fare per" sulle funzioni dei tasti, possono essere attivati o disattivati utilizzando un selettore. Un ulteriore spazio di archiviazione sicuro è stato posizionato accanto alla radio, con uno scomparto chiudibile a chiave per riporre gli oggetti più piccoli.