L'estrattore Sync Grip di Enerpac

Enerpac lancia sul mercato un nuovo estrattore idraulico Sync Grip

Enerpac lancia sul mercato un nuovo estrattore idraulico Sync Grip con capacità di 100 t per la rimozione sicura e controllata di cuscinetti, boccole, ingranaggi e perni da alberi durante la manutenzione di veicoli e macchinari. 

 

Come tutti gli estrattori della linea Sync Grip, il nuovo modello SGH100 da 100 t presenta un movimento semplice e sincrono. Il meccanismo sync grip sincronizza il movimento di tutte le ganasce per l'innesto simultaneo, migliorando il controllo dell'operatore sull'attrezzo e semplificando l'allestimento. Le ganasce dell'estrattore idraulico si adattano al pezzo da rimuovere, mentre il mandrino applica fino a 100 t di forza per rimuoverlo. La forza di trazione applicata idraulicamente aumenta la capacità di estrazione e riduce l'affaticamento dell'operatore, permettendo un funzionamento più rapido e facile.

 

Il più grande della serie Enerpac Sync Grip Puller, l'estrattore SGH100 da 100 t, elimina la necessità di tagliare, riscaldare o bruciare i componenti durante la rimozione dagli alberi. L'estrattore rimuove i pezzi senza sottoporli a fiamme aperte, che potrebbero danneggiare i pezzi o ferire l'operatore. Per quanto riguarda l'efficacia dei costi, l'estrattore fornisce 100 tonnellate di forza di estrazione ad una frazione del prezzo rispetto alle opzioni alternative.

 

La caratteristica sincrona dell'estrattore Enerpac SGH100 rende semplice il posizionamento dell'estrattore e aiuta a prevenire il disallineamento. Gli indici filettati del mandrino e delle ganasce forniscono un raggio d'azione regolabile per applicazioni che includono tirare, spingere e smontare ingranaggi, cuscinetti, boccole e altro.