Lanciate sul mercato due nuove piattaforme Axolift by Gromet

Axolift ha lanciato sul mercato le piattaforme a colonna ELIFT 350 e MANULIFT 350

Sono due i nuovi modelli di piattaforme Axolift recentemente lanciati sul mercato, uno elettrico e uno manuale. Ideate e realizzate da Gromet per eseguire interventi di manutenzione, pulizia e allestimento degli ambienti, le due nuove piattaforme sono certificate TÜV e CE e assicurano il massimo comfort operativo in totale sicurezza.

 

L'offerta di macchine e attrezzature per il lavoro in quota, oltre a rispondere a tutti i requisiti previsti dalle normative relativamente al tema della sicurezza, è sempre più diversificata e particolareggiata per soddisfare qualsiasi esigenza, dai lavori apparentemente più semplici a quelli più complessi. Al centro, sempre di più, l'attenzione alla salute degli operatori, ma anche il comfort operativo e la conseguente autonomia di gestione che un grosso aiuto al rispetto della sicurezza lo offrono sempre.

 

Sono questi i principi che hanno ispirato Axolift, che ha la sua sede a Pove del Grappa (VI), nell'ideazione e nella realizzazione - che avviene interamente nella sede vicentina - di due modelli di piattaforme verticali Axolift monoposto destinati agli interventi all'interno degli edifici, siano essi fabbriche, officine, negozi o uffici.

 

I due modelli  Axolift, entrambi caratterizzati da una grande facilità d'uso e di movimento, oltre che da una completa silenziosità operativa, si chiamano ELIFT 350 (elettrica)MANULIFT 200 (manuale). La prima evidenza è che questi sollevatori a colonna sono a zero emissioni e quindi perfettamente adatti per essere utilizzati negli ambienti interni. Tra i principali utilizzi, le due piattaforme trovano particolare successo nei lavori di manutenzione e pulizia, nelle opere di tinteggiatura e nelle operazioni di allestimento degli ambienti, attività favorite dalla protezione integrale degli operatori, fin dalla base.

 

ELIFT 350 è il modello elettrico e ha una operatività fino a 5 m di altezza. Ha un carico operativo di 180 kg, quindi oltre al peso dell'operatore c'è spazio anche per eventuali attrezzature e utensili. La batteria ha una autonomia di otto ore di lavoro continue e si ricarica in altrettante otto ore. Un vantaggio non indifferente per questo modello, comune anche al modello Manulift 200, è l'ingombro molto contenuto che permette alla macchina di passare agevolmente attraverso le porte standard. La dimensione della cesta è di 890 x 635 mm. Il peso della macchina è di 355 kg.

 

MANULIFT 200, con i suoi ridotti tempi di messa a punto ed essendo esente da manutenzione, possiede tutte le caratteristiche di sicurezza e di facile manovrabilità dell'Elifit 350. Cambia l'altezza operativa (fino a 4 m) e la dimensione della cesta (740 x 640 mm). Anche il carico operativo è leggermente inferiore (110 kg), garantendo comunque la massima comodità per l'operatore e la possibilità di caricare utensili e attrezzature. Il peso è contenuto (249 kg) senza minimamente compromettere la sua stabilità.

 

Le piattafrome Axolift Elifit 350 e Axolift Manulift 200 si propongono quindi al mercato del sollevamento come strumenti di lavoro agili, facili ed ecologici. La semplicità di gestione e di utilizzo permettono di ridurre i tempi di intervento e i costi di manodopera, con relativo aumento della produttività.

 

Axolift by Gromet è Socio IPAF.