• Home
  • Notizie
  • Sollevamento
  • Palfinger Platforms Italy lancia Tunlift, per interventi in galleria dinamici, rapidi e sicuri

Palfinger Platforms Italy lancia Tunlift, per interventi in galleria dinamici, rapidi e sicuri

Palfinger Platforms Italy lancia Tunlift, per interventi in galleria dinamici, rapidi e sicuri

Palfinger Platforms Italy lancia Tunlift, per interventi in galleria dinamici, rapidi e sicuri

 

Palfinger AG sta rafforzando il suo focus nell'ambito della diagnostica delle infrastrutture civili. In questo settore le piattaforme aeree giocano un ruolo chiave e a tal proposito l'azienda garantisce soluzioni innovative per il sollevamento che rispondono allo sviluppo del mercato grazie ad alti livelli tecnologici e standard di qualità.

 

Palfinger Platforms Italy si sta muovendo nella stessa direzione, con la progettazione e la commercializzazione dell'allestimento speciale Tunlift.

 

Le peculiarità di questa piattaforma aerea speciale, progettata per i lavori all'interno di tunnel e gallerie, sono interessanti: partendo dalla dimensione di 2.180 mm di larghezza, la macchina si può estendere bilateralmente in modalità idraulica fino a 3.000 mm, garantendo in senso longitudinale una lunghezza fissa di 4.700 mm. 

 

Dotata di parapetti e rivestimento della parte calpestabile in alluminio antisdrucciolo la capacità massima della piattaforma arriva a 500 kg di carico (tre operatori 240 kg + 260 kg di materiali). Il cancelletto di entrata di ampie dimensioni è dotato di sistema di controllo, per evitare l'apertura accidentale. 

 

Di particolare interesse è il sistema di differenziazione tra i vari livelli operativi della piattaforma, che rende la curva operativa della piattaforma coincidente con la volta del tunnel. Questo allestimento speciale sta riscontrando un crescente utilizzo nelle opere di manutenzione in galleria lungo i tratti stradali e autostradali e molte aziende che collaborano con società autostrade, ANAS, Regioni, Province e Comuni, stanno manifestando il loro interesse.

 

Tra coloro che hanno anticipato i tempi esprimendo soddisfazione per l'acquisto della Tunlift c'è la Di Bella Costruzioni Energy Service Company, società che opera come General Contractor nel settore tecnologico e in molti altri ambiti, che vanno dalla gestione di servizi di pubblica illuminazione, passando per le Smart City fino agli interventi in galleria. 

 

La parola agli operatori del settore

 

La Di Bella Costruzioni Energy Service Company, fondata nel 1982, opera come general contractor principalmente nel settore tecnologico e in molti altri ambiti che vanno dalla gestione di servizi di pubblica illuminazione, passano per le Smart City fino agli interventi in galleria.

 

Uno dei punti di forza della Di Bella Costruzioni è certamente l'impiego di mezzi innovativi e grazie alla Sorbello Tre, distributore autorizzato e officina autorizzata per il marchio Palfinger, l'azienda vanta una flotta del marchio austriaco di 22 unità fra gru e piattaforme aeree; fra queste certamente il Tunlift spicca per innovazione.

 

Per questo secondo punto si è rivelato un partner essenziale l'azienda Sorbello Tre, riveditore e officina autorizzata del marchio Palfinger. Grazie a questo rapporto su un parco macchine di 100 unità gestito da Di Bella Costruzioni Energy Service Company ben 22, tra piattaforme aeree e autogrù sono del marchio Palfinger. Tra queste spicca certamente la Tunlift.

 

È stato un acquisto molto ponderato, in fin dei conti è un prodotto unico nel suo genere. Ciò che ci ha fatto decidere è stata l'incredibile versatilità del mezzo: con una sola macchina saremmo stati capaci di rispondere a tutte le esigenze che si presentano nell'eseguire i lavori in galleria”, dichiara Daniele Di Bella, proprietario unico dell'omonima azienda. “L'introduzione di questa piattaforma speciale ha suscitato grossa soddisfazione fra i nostri operatori e capi commessa, in particolar modo ciò che trovano più vantaggioso rispetto a ogni altro mezzo sono l'eccezionale capacità di carico che va oltre i 500 kg, un'ampia dotazione di accessori, la possibilità di utilizzo come semovente, aria compressa, illuminazione di supporto, prese elettriche operative, sono solo alcuni esempi”.

 

 

Prosegue l'imprenditore Di Bella: “Anche dal punto di vista della sicurezza in strada ciò che offre il Tunlift progettato da Palfinger Platforms Italy è impareggiabile: appena piazzata la macchina viene movimentata dalla piattaforma evitando che l'operatore possa invadere la corsia aperta di marcia. I piani sfalsati 'Tunnel Inspection' permettono di arrivare in tutti i punti di operatività della galleria limitando lo sforzo operativo dei tecnici e quindi aumentandone la produttività, già predisposta con una dotazione di visibilità di alta gamma che la rende immediatamente idonea per entrare subito in autostrada in tutta sicurezza, infine le dimensioni ridotte permettono una più semplice movimentazione in cantiere in quanto richiusa occupa lo spazio di un furgone patente B”.

 

Per concludere il proprietario della Di Bella Costruzioni Energy Service Company dichiara che “Alla luce di quanto sopra il nostro Ufficio Acquisti supportato dal responsabile del parco mezzi e con l'avvallo dell'amministratore stanno già pensando a metterne in organico una seconda unità, avendo prospettive di attività su tutta la rete autostradale nazionale ed estera”.