Aziende \ Attrezzature \ Canginibenne

Canginibenne

  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
  • Canginibenne OnSite News
Agli inizi degli anni 1990, la famiglia Cangini cominciò a progettare e produrre nei propri stabilimenti benne e attacchi rapidi, i prodotti sui quali si è costruito nel tempo il marchio italiano. L’azienda dei fratelli Cangini mostrò subito la sua forza, scegliendo di dare ampio spazio alla ricerca e allo sviluppo, con uno staff tecnico e di progettazione all’avanguardia, negli anni diventato l’elemento di spicco dell’azienda. Obiettivo primario del costruttore italiano è sempre stato, infatti, quello di realizzare e fornire soluzioni altamente performanti, con una rigorosa attenzione agli standard di sicurezza, e che si adattassero alle macchine –finora da 0,6 a 14 tonnellate - nel settore movimento terra. La positiva risposta del mercato diede spinta al produttore italiano che decise di ampliare la sua gamma offrendo la stessa qualità costruttiva alle attrezzature utilizzate nelle opere di vagliatura e cernita, riciclo e movimentazione. Non solo: la gamma si è estesa nel tempo alla manutenzione stradale e del verde pubblico, portando il già ampio catalogo prodotti ad una rosa di oltre 60 attrezzature principali, oltre ad una notevole scelta fra varianti e opzioni. A fianco delle attrezzature, una gamma di attacchi rapidi in continuo ampliamento, per coprire le esigenze dei diversi mercati. L’altrettanto vasta scelta di benne chiude l’offerta di questa azienda che grazie a questo prodotto iniziò ad imporsi sul mercato. Il 2017 è l’anno in cui la Cangini, grazie al costante lavoro di ricerca interna, si affaccia per la prima volta al mercato dei 30 ton, con una vagliatrice di nuova concezione la MULTISCREENING VMS, sia per escavatore che per attacco frontale, a doppio cestello rotante. Affidabilità, rispetto della Direttiva Macchine 2006/42/CE e politica fortemente incentrata sulle esigenze del cliente: questi i “must” con cui la Cangini, azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008, si è saldamente posizionata sul mercato sia italiano che internazionale.
Canginibenne

PRODOTTI

Canginibenne

ultime notizie

Canginibenne

ultimi video